Isole Eolie 2019: Il "Tappone" di Salina mette le ali a Salvatore Franzese e Sonia Donnini.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Dec 06th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Isole Eolie 2019: Il "Tappone" di Salina mette le ali a Salvatore Franzese e Sonia Donnini.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Gli emiliani Salvatore Franzese e Sonia Donnini hanno messo un’ipoteca sul “19° Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”, organizzato dalla Polisportiva Europa, vincendo oggi la temuta terza tappa di Salina (Rinella-Malfa-Rinella) lunga ben 16,8 km. Una competizione tecnicamente dura e selettiva con diverse salite ardue, soprattutto la prima di 5 km.

Franzese (Atletica Reggio) ha staccato tutti i rivali sin dalle battute iniziali, chiudendo al comando con il tempo di 1h03’18”, davanti a Carlo Mauro (Pam Mondovì); per lui 1h09’15”. Poi è giunto al traguardo il sorprendente Carlo Lanza, quarto Luigi Guidetti (Corradini Rubiera), quindi: Salvatore Ceraolo (Podistica Pattese), Luciano Calapristi (Meeting Sporting Club), Omar Menolascina (Fidippide), Luigi Pardo (Asd Misterbianco) e Gianni Battisti (Libertas).

A seguire, la scatenata Donnini (Panariagroup Sassuolo), che ha completato la prova in 1h17’54”. Seconda la messinese Francesca Colafati (Fidippide), sul gradino più basso del podio Roberta Lodesani (Corradini Rubiera). Alle loro spalle, si sono piazzate: Elisa Naletto (Pam Mondovì), Carolyn Berger (Meeting Sporting Club Runner), Giulia Della Bina (Assisi Runners), Barbara Bergamin (GP Montebelluna) e Debora Fustinoni (Pro Patria).

“Così come lo scorso anno - ha dichiarato Franzese, leader indiscusso della classifica – ho deciso di forzare subito e le gambe andavano bene. Sino a Malfa avevo un buon passo, mentre ho faticato un po’ al ritorno, ma ho chiuso senza problemi. Una prestazione positiva su un percorso impegnativo e molto bello dal punto di vista paesaggistico”.

Fra gli uomini, si registra il sorpasso nella generale dell’atleta di Stromboli Lanza, ora terzo, su Guidetti, che alla partenza aveva 30” di vantaggio. Al femminile, piazza d’onore conquistata dalla Colafati. Nella giornata di domani (giovedì 5 settembre, ndr) previsto, infine, il meritato riposo, che precederà le ultime due gare di Lipari e Vulcano.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci