Bastione-S.Romettese 4-0

MILAZZO: pesante scosnfitta della matricole Social Romettese che ha perduto sonoramente 4-0 sul campo del Bastione. I padroni di casa, dopo la sconfitta all’esordio contro il Lipari, sono scesi in campo con determinazione con l’unico intento di conquistare l’intera posta in palio davanti al proprio pubblico. La squadra di casa con una partenza sprint han messo subito alle corde la matricola Social Romettese che al 2’ è stata costretta a cambiare il modulo tattico della gara, preparato durante la settimana del mister Visalli, costretto a sostituire il centrocampista Patti per infortunio con Mento. La partenza sprint dei padroni di casa produceva al 9’ un rapido contropiede di Sgrò che veniva neutralizzato senza alcun difficoltà dall’estremo difensore ospite La Rosa. Pochi minuti più tardi, occasione fallita da Roberto Pergola (nella foto) da ottima posizione mandava fuori la sfera. Si riscattava subito dopo Pergola servendo un preciso assist per Chirico solo davanti alla porta non aveva nessuna difficoltà a mettere la sfera in rete. Subita la rete la Social Romettese tentava una sterile reazione tanto da subire la seconda rete al 20’ con Ruggeri abile a insaccare una corta respinta del portiere La Rosa, su un colpo di testa di Pergola. Sotto di due reti, la Sociale Romettese reagisce chiudendo nella propria area il Bastione, il pressing dei ragazzi di mister Visalli produceva due limpidissime occasioni che se finalizzate potevano riaprire l’incontro, al 27’ con il palo colpito da Mento e al 44’ con Toscano. Nella seconda frazione di gioco si apre all’insegna degli ospiti con un calcio di punizione di Previti, poco fuori e con l’egoista Grassso anziché servire il compagno di squadra Toscano in posizione favorevole tirava in porta ma spediva fuori. Il Bastione forte del doppio vantaggio controllava la gara tentando qualche sortita come al 55’ con Ilacqua con un tiro a volo mandava alto un assist di Chirico. Al 73’ arrivava la terza rete del Bastione, dalla destra Italiano con un preciso traversone metteva al centro per la testa di Sgrò che metteva alle spalle di La Rosa. Dopo 4’ arrivava il quarto sigillo dei padroni di casa con il secondo gol personale di Chirico agile a mettere in rete una difettosa respinta del portiere La Rosa,una prova incolore la sua. Quasi allo scadere il portiere dei padroni di casa, Formica neutralizzava un’insidiosa punizione del solito Grasso. BASTIONE: 4 S. ROMETTESE: 0 MARCATORI: 14’ e 77’ Chirico, 20’ Ruggeri, 73 Sgrò. BASTIONE – Formica G., Italiano, Formica S. ( 85’ Cutugno), Ilacqua, Salmeri, Crisafulli, Chirico ( 80’ De Pasquale), Ruggeri, Pergola (80’ Merlina), Barca, Sgrò. S. ROMETTESE – La Rosa, Visalli, Castagna, De Mariano, Arnò, Giunta (75’ Trimarchi), Brigandi, Grasso, Patti (2’ Mento), Toscano ( 53’Saija).