Il “Giardini Calcio ” ricevuto in Municipio.

GIARDINI. L’Amministrazione comunale ha inaugurato la prima di una serie di incontri con le società sportive, per realizzareun «filo diretto» con gli atleti, ospitando nella sala consiliare la squadra di calcio del Giardini Naxos. L’incontrosegue la nomina da parte del sindaco, nella Consulta delle attività sportive, di Gaetano Brunetto, presidente dellasquadra che da anni si dedica al settore giovanile degli allievi. L’incontro con i calciatori è stata l’occasione per informaregli ospiti di alcuni progetti che l’Amministrazione è intenzionata a realizzare, a cominciare dal completamento del Campo sportivo comunale, per il quale il sindaco ha chiesto un finanziamento di 650 mila euro per realizzare il terreno di gioco in erba sintetica, potenziare l’illuminazione e costruire una tribuna di circa 400 posti. Nell’incontro in sala consiliare, la squadra, che milita in Prima Categoria, accompagnata dal presidente Gaetano Brunetto e dallo staff dirigenziale, è stata ricevuta dal presidente del Consiglio, Agatino Bosco, dal vice sindaco Pippo Limina e dagli assessori Giuseppe Cacciola e Nino Ponturo. Una cerimonia terminata con un brindisi per festeggiare l’inizio del nuovo campionato. Il presidente Brunetto, dopo aver auspicato che questi incontri si possano replicare anche per altre società sportive, ha presentato la rosa dei giocatori e la dirigenza formata da: Giuseppe Nucifora, Salvatore D’Allura, Gaetano Villino, Antonio Noce, Giuseppe Ragusa; direttore sportivo è Napoleone Fichera, allenatore Giuseppe Vitale. Per il settore giovanile (Juniores, Allievi regionali, Giovanissimi regionali, Esordienti e i piccoli della scuola calcio dai 6 ai 10 anni) lo staff è formato da: Pietro Mileti, Carmelo Cavallaro, Attilio Sturiale con gli allenatori Rosario Meo e Simone Berizia. Nel porgere il benvenuto, il presidente del Consiglio, Agatino Bosco, ha puntualizzato: «Vogliamo realizzare un campo sportivo omologato per essere utilizzato anche da altri sport come ad esempio l’hockey». Il vice sindaco Pippo Limina ha invece parlato dell’orgoglio di avere una squadra di calcio che porta il nome della città, invitando gli atleti a essere sempre corretti in campo, «importante palestra di vita». Prossimamente è previsto un incontro con la squadra di hockey su prato di A 2 della Raccomandata: sarebbe stata individuata un area in località Rocce Nere per realizzarvi un campo da gioco.