Il Pistunina vola 4-0.

MESSINA -Uno strepitoso Dragos Vlad, autore di una tripletta, stende la Mediterranea Nizza e il Pistunina conquista il primo posto in classifica. Un’irriconoscibile Mediterranea Nizza, soccombe pesantemente sotto i colpi del romeno Dragos, non solo mette a segno tre marcature, offre anche l’assist della quarta rete a Perrone. I ragazzi di mister Salvatore Velardo, sin dalle prime battute mettono alle corde la Mediterranea Nizza, portandosi in vantaggio al 3’ con Dragos, abile a finalizzare un assist di Natale Vergani, dalla fascia destra l’attaccante rossonero faceva partire un diagonale che si infilava nel sette opposto della porta difesa dall’estremo difensore ospite Micalizzi. Subita la rete, i ragazzi di mister Ucchino, accusavano il colpo, non sono stati in grado di opporre resistenza  al predominio dei padroni di casa, soprattutto, allo scatenato Vlad Dragos, che si ripeteva un’altra volta alla mezz’ora con un gol fotocopia del primo. Questa volta cambiava la zona del campo, dalla fascia sinistra faceva partire un preciso diagonale che sorprendeva l’incerto portiere Micalizzi. Nella ripresa, il tema tattico della gara non cambiava fisionomia, erano sempre i padroni di casaa tenere il pallino del gioco, con una leggera reazione del Mediterranea Nizza, scesa in campo nella seconda parte di gara con più determinazione, senza impensierire più di tanto, il portiere locale Privitera. Al ’50 il Pistunina colpiva un palo sempre con lo scatenato attaccante rossonero Dragos Vlad, che siglava 3’ più tardi, la terza rete del Pistunina, terza personale. Nella giornata di grazia, al 78’ Vlad forniva un perfetto assist al neo entrato Perrone che non aveva nessuna difficoltà a battere per la quarta volta il portiere nizzardo Micalizzi. Una vittoria meritata per i ragazzi di mister Velardo, che affronterà con il morale alto l’incontro di domani contro lo Sportinsieme di S. Teresa di Riva. Un banco di prova, importante per il Pistunina, ma anche per lo Sportinsieme che segue a tre punti, per il prosieguo del campionato. Per la Mediterranea Nizza, invece, una giornata da dimenticare.
TABELLINO
PISTUNINA    4  NIZZA            0
MARCATORI: 3′, 32′ e 53′ Vlad, 78′ Perrone.
PISTUNINA: Privitera, Bonùra, Aiello, Ruggeri Giac., Iacono, Supino, Andaloro (34′ Billè G.), Coppola A., Vergàni (58′ Perrone), Pastèna (60′ La Malfa), Vlad. All.: Velardo S.

M. NIZZA: Micalizzi F., Annone, Zanino (57′ Roma), Briguglio (46′ Celona), Gregorio, Ruggeri Giov., Mazzaglia, Micalizzi Fab., Principato, Romeo, Bitto. All.: Ucchino.

ARBITRO: Giglio di Acireale.
NOTE: espulso al 76′ Coppola.