Sconfitto il Gaggi a S. Venerina.

S. VENERINA. Il Città di Gaggi si illude forse anche per essere passato per primo in vantaggio, e col passare dei minuti, cede grazie ad un vistoso calo atletico, la vittoria al più tonico e reattivo Real S. Venerina. Al 15′, la rete di Antonio Abate, di precisione, porta i propri colori in vantaggio, ma è l’inizio del ritorno degli etnei che si fanno sempre più pericolosi in avanti fino a raggiungere il pareggio, al 40′, con Giuseppe Patanè che supera l’estremo difensore Scalisi. Il S. Venerina continua a crescere fino a segnare il gol della definitiva vittoria con Robis, al 65′, su calcio di rigore. L’attaccante calcia la sfera sul palo opposto dal tuffo di Scalisi. Un penalty che dà forza e morale ai padroni di casa mentre gli alcantarini non riescono a trovare più il bandolo del gioco disperandosi in un giuoco inconcludente. A pochi minuti dalla fine, il Città di Gaggi manca la più classica delle occasioni da gol con l’attaccante, Antonio Abate, che a tu per tu col portiere Leonardi, in uscita dal suo specchio di porta, mancava la mira per gonfiare il sacco catanese.Il pareggio, comunque, alla fine della gara sembrava il risultato più giusto. Adesso per la formazione guidata dal mister letojannese Roberto Merlino, la sconfitta da dimenticare al più presto. Alla ripresa del torneo, domenica 16 novembre, un’altra trasferta sempre a S. Venerina contro il Pisano attende il Città di Gaggi. TABELLINO REAL S. VENERINA    2CITTA’ DI GAGGI         1  MARCATORI: 15′ Abate A.; 40′ Patanè G.; 65′ Robis.   REAL S. VENERINA: Leonardi, D’Aquino, Parisi, Finocchiaro, Fichera, Caggegi, Patanè P.; Patanè G., Robis, Valeri, Di Maria.   CITTA’ DI GAGGI: Scalisi, Sturiale, Brunetto D., Abate A., Brunetto A., D’Angelo, Donato, Troppa, Noce, Abate A., Di Dio.  ARBITRO: La Spina di Messina.