Juniores: Accolto il reclamo del S. Alessio.

Il giudice sportivo a accolto il reclamo presentato dalla Società S. Alessio, in merito alla gara della prima giornata del campionato regionale Juniores, Itala – S. Alessio, disputata il 13 ottobre scorso, finita con il risultato di 3-2. Esaminati gli  atti del reclamo presentato dalla Società del Presidente Domenico Costa, che chiedeva la vittoria a tavolino, in quanto la società dell’Itala aveva schierato cinque giocatori fuori quota, il giudice sportivo a deliberato la vittoria a tavolino per 3-0 in favore della Polisportiva S. Alessio.  In seguito a tale decisione, il S. Alessio sale a quota 4 punti in classifica insieme al Giardini e Taormina.  Con i tre punti tolti, invece, l’Itala retrocede all’ultimo posto in classifica con zero punti. Riportiamo integralmente la decisione adottata dal giudice sportivo:  – Gara S.C. Itala – S. Alessio (3 – 2) del 13/10/2008 Visti gli atti ufficiali relativi alla gara in epigrafe; Accertato, a seguito di reclamo presentato dalla Società S. Alessio nei termini e con le modalità previste dalle Norme federali, che la Società S.C. Itala ha impiegato cinque giocatori fuori quota, così come risulta dalla distinta dei giocatori partecipanti alla gara; Considerato, che il massimo consentito è di quattro giocatori fuori quota; Visto il C.U. n. 5 del 24/09/08; Visto l’art. 17, comma 5, del C.G.S.; si delibera –          di assegnare gara persa per 0-3 alla Società S.C. Itala; –          di infliggere l’ammenda di € 100,00 alla Società S.C. Itala; –          di diffidare il Dirigente accompagnatore della Società S.C. Itala, Sig. Galletta Salvatore.   Nell’ultimo comunicato emesso la Lega comunica che la Gara S. Alessio – Limina del 12/11/08 anticipasi al 10/11/08 orario ufficiale. La gara Limina – Sportinsieme  e  Mediterranea Nizza – S.C.Itala del 03/11/08, non dispute, verranno recuperate il  24/11/08 ore 15.00. Il giudice sportivo, inoltre ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari:  –   Ammende  Euro 50,00    S. AlessioPer contegno offensivo, a fine gara, nei confronti dell’Arbitro da parte del custode del campo di gioco. A carico di calciatori:  Espulsi dal campo  Squalifica per una gara effettiva Tavilla Giuseppe         (S.C. Itala)  Squalifica per due gare effettive Ancione Simone          (S.C. Itala) Pistone Agatino           (Limina) Per condotta violenta nei confronti di un avversario.