Il Ghibellina ritorna alla vittoria.

MESSINA. Resiste solo un tempo la tattica difensiva del Victoria , sceso al Marullo di Bisconte, con il chiaro intento di portare a casa un risultato positivo. La squadra di mister Sapienza, nella prima frazione di gara era riuscita ad imbrigliare il gioco della più quotata avversaria, reduce da due sconfitte consecutive. Il Ghibellina del primo tempo, nonostante un tasso tecnico superiore, non riusciva ad esprimersi ad alti livelli di gioco, con manovre lente e continui lanci lunghi a scavalcare il centrocampo del Victoria, non riusciva a rifornire adeguatamente propri attaccanti. Unico pericolo verso la porta difesa da Lombardo, intorno al 42’, quando Buda, con un pallonetto superava il portiere ospite che toccava la palla con le mani fuori dell’area di rigore. Nella ripresa, il Ghibellina scendeva in campo con più determinazione e dopo 4’ sbloccava il risultato con Michele Lucà, ben servito dalla linea di fondo dal giovane Dottore, con un preciso colpo di testa a fil di palo, insaccava la sfera alle spalle di Lombardo. Subita la rete, la squadra di mister Sapienza, non riusciva ad imbastire delle trame di gioco, tanto da impensierire la squadra di casa, che raddoppiava alla 75’ con il giovane Di Natale con un eccellente assolo entrava in area di rigore e batteva per la seconda volta il portiere del Victoria.
In piena zona Cesarini, arrivava la terza rete per l’undici di Pasquale Rando con Enrico Durante al secondo tentativo metteva in rete la palla del 3-0.
TABELLINO
GHIBELLINA 3  VICTORIA 0
MARCATORI:49’. Lucà, 75’ Di Natale, 88’ Durante.
GHIBELLINA: Arena, Barbera, Chiaia (33’ st Landro), La Monica, Spanò, Lauro, Di Natale, Durante, Lucà (30’ st De Leo), Buda, Dottore (10’ st Picciotto). All. Rando.
VICTORIA: Lombardo, Ciancio, Manitta (34’ st Silvestro), Muzzetta, Tropea, Palumbo, Turchet, Tatì, Campo, Villa (30’ Altadonna), Contato. All. Sapienza.
ARBITRO: Calì di Acireale.