Sigillo, grande protagonista nella vittoria dell’Akron Savoca.

Il difensore Ciulla - Alì Terme.RINA – Ritorna alla vittoria l’Akron Sport Savoca, grazie ad un gol di rapina del suo bomber Daniele Nitopi.

Correva il 45’ del primo tempo, punizione di Ezio Lo Giudice dal vertice sinistro dell’area di rigore, il tiro veniva intercettato dal portiere ospite Di Bella, non tratteneva bene la sfera, sulla respinta si proiettava l’attaccante savocese che insaccava in rete.

Solo un episodio poteva sbloccare il risultato di una gara equilibrata, giocata bene da entrambe le formazioni, ben organizzate che hanno cercato sin dalle prime battute di gara, attraverso ottime trame di gioco la via della rete. Nella prima frazione di gara, il gioco ristagnava a centrocampo, i vari tentativi d’attacco venivano puntualmente bloccati dalle rispettive retroguardie.

Nella ripresa, con il Savoca in vantaggio, la squadra di mister Giunta, avanzava il proprio baricentro, lasciando il contropiede ai padroni di casa. Al 50’ Giunta con un lungo lancio serviva Marino che di prima intenzione dal vertice sinistro dell’area di rigore savocese, faceva partire un pericoloso tiro che sorvolava di pochissimo la traversa della porta difesa da Sigillo.

Al 55’ occasione per il Savoca con Di Natale da favorevole posizione mandava di poco fuori. Al 65’, ghiotta opportunità per Daniele Nitopi che non sfruttava a dovere un errore del difensore aliese Ciulla.

La squadra aliese, sotto di una rete continuava nel pressing nel tentativo di pervenire al pareggio. Al 80’ con il neo entrato C. Caminiti, in semirovesciata impegnava Ernesto Sigillo che mandava sopra la traversa, al 84’, Raffa si liberava di Famulari, la conclusione finiva di poco a lato. Al 89’ la squadra di mister Giunta reclamava un calcio di rigore per fallo su Caminiti.

In precedenza, al 79’ il direttore di gara non aveva fischiato un evidente calcio di rigore in favore del Savoca per fallo su Nitopi. Ultimo brivido della gara al 95’, punizione dal limite dell’area in favore degli ospiti, sulla sfera il bomber Raffa, con un preciso tiro aggirava la barriere savocese, mandando la sfera ad insaccarsi sotto la traversa, ma il portiere savocese Ernesto Sigillo, superava se stesso, riusciva a deviare la palla in angolo, salvando cosi, il risultato finale.

AKRON SPORT SAVOCA    1      ALI’   0

MARCATORE: 45’ Nitopi.

AKRON SAVOCA. Sigillo, Pollino ( 75’ Comandare), impellizzeri, trovato ( 83’ Smiroldo), Famulari, Mantarro C., Lo Conti, Bongiorno, Nitopi, Lo Giudice ( 94’ Lanza), Di Natale. All. Fleres.

ALI’: Di Bella, Parisi, Maccarrone, Roma, Cinturrino ( 70’ Caminiti C.), Ciulla, Caminiti M., Marino, Gugliotta ( 81’ Interdonato), Raffa, Giunta.

AMMONITI: 25’ Roma, 42’ Di Natale, 43’ Bongiorno, 67’ Pollino, 80’ Nitopi, 93’ Lo Giudice.