Il Trappitello ancora sconfitto in casa. 2-3

TAORMINA – Continua a deludere il Trappitello versione campionato. Bruciante sconfitta interna per i taorminesi che si fanno beffare nel finale da un ottimo Ghibellina. Sono gli ospiti a passare per prima in vantaggio al 9’ con il centrocampista Lucà, lanciato a rete superava il portiere Corvaia in uscita con un delizioso pallonetto. Il Trappitello, accusava il colpo, non riusciva ad reagire, nè approfittavano gli ospiti che al 22’ raddoppiavano con una magistrale punizione dal limite di Buda che batteva l’estremo portiere locale Corvaia. Sotto di due reti, Fichera, sostituisce Cali’ per Limina, per dare una maggiore incisività alla squadra. Proprio allo scadere della prima frazione di gara, il neo entrato Limina accorciava le distanze per il Trappitello. Nella ripresa, i padroni di casa scendevano in campo con più determinazione, proiettandosi in avanti alla ricerca del pareggio che arrivava al 55’ con una gol capolavoro di Monforte, che batteva l’incolpevole portiere ospite De Luna. Ottenuto il pareggio, i ragazzi di mister Fichera premevano sull’acceleratore nel tentativo di segnare la rete della vittoria. A tre minuti dalla fine, arrivava la doccia fredda per i tifosi di casa, l Ghibellina usufruiva di un rigore assegnato dall’arbitro per un fallo in area . Dagli undici metri lo specializza Buda siglava la rete della vittoria.
TABELLINO
TRAPPITELLO 2 GHIBELLINA 3
MARCATORI: 9′ Lucà, 22′ Buda, 45′ Limina, 55′ Monforte, 87′ Buda (rig.).
TRAPPITELLO: Corvaia, Ferrara, Raggio (55′ Mangano), Monforte, Intelisano, Cantarella, Napoli, Calì (25′ Limina), Torre, Peri, Costanzo. All. Fichera.
GHIBELLINA: Arena (19′ De Luna), Landro, Barbera, La Monica, Spanò, Lauro, Bonaffini (60′ Tomasello), Durante, Lucà (43′ De Leo), Buda, Di Natale. All. Rando.
ARBITRO: Rosano di Catania.