La Robur fa soffrire il quotato Pistunina. 2-1

Il portiere della Robur - Alessandro Ruggeri.MESSINA – Fatica più del previsto il Pistunina per battere la Robur di Letojanni, che si è rivelata un osso duro per i padroni di casa. I ragazzi di mister Pippo Barca, con una partenza fulminea, colpiscono i padroni di casa a freddo dopo 3’ di gara con Antonino Marino che batteva il portiere locale Privitera. Passati in vantaggio, i letoiannesi si chiudevano a riccio in difesa, chiudendo qualsiasi varco agli attacchi dei padroni di casa, pronti a colpire in rapidi contropiedi. La squadra di Velardo, nonostante l’asfissiante pressing, non riusciva a far breccia nella retroguardia della Robur, al 30’ tentava la carta del romeno Dragos Vlad. L’inserimento dell’attaccante rossonero, creava scompigli alla squadra ospite che soccombeva al 37’, grazie ad un’azione travolgente del neo entrato Dragos Vlad che metteva sulla testa di Vergani la palla del pareggio. Il tempo di mettere la palla a centrocampo che il portiere della Robur, Alessandro Ruggeri salvava la propria porta da una violenta conclusione di Billè.Nella ripresa, la Robur usciva dal proprio guscio e si rendeva pericolosa al 55’ con De Vardo che impegnava il portiere locale Privitera e al 58’ con un calcio di punizione di Rossini che colpiva la traversa. Al 77’ solita ingenuità difensiva della Robur, con Bellamacina che commetteva fallo da rigore sul lanciatissimo Andaloro. Dagli undici metri si presentava l’esperto Vergani, che insaccava la sfera alle spalle di Ruggeri. Subita la rete, i ragazzi di mister Pippo Barca, reagiscono proiettandosi in avanti, sfiorando proprio allo scadere il pareggio con un’incursione dell’attaccante De Vardo, il cui tiro veniva intercettato da Privitera che salvava il risultato finale. TABELLINO
PISTUNINA 2  ROBUR 1
MARCATORI: 3′ Marino A., 37′ e 77′ (rig.) Vergàni.
PISTUNINA: Privitera, Bonùra D., Aiello, Ruggeri G., Iacono, La Malfa, Billè G. 6′ st Andaloro), Ficarra (40′ st Gennaro), Vergàni, Coppola, Perrone G. (30′ Vlad). All.: Velardo S
ROBUR: Ruggeri A., Intilisano, Currenti (81′ Donato), Valastro, Pollicina, Raneri, Bellamacina, Rossini, De Vardo, Marino A., Moschella (73′ Smiroldo). All.: Barca.
ARBITRO: Lanza di Messina.