La Spar impatta con il S. Cuore.1-1

MILAZZO. Solo a 4’ dalla fine la capolista Spar riesce ad acciuffare il pari, per di più grazie a un grossolano errore della difesa avversaria. Dalla compagine catanese, invece, ci si sarebbe aspettato di più. In attacco ha cercato per lo più di sfondare per vie centrali con il risultato di vedersi sempre ribattere le incursioni, ma forse le pessime condizioni del terreno di gioco, specialmente lungo le corsie laterali, non lasciavano alternative. Buona la partenza dei mamertiniche passano in vantaggio al 14’ grazie ad una magistrale punizione dai 20 metri di Salmeri, imprendibile per Strano. Il vantaggio esalta i padroni di casa che in più di una occasione puntano la porta avversaria. Al 28’ Maio costringe in tuffo Strano, il quale al 33’ deve bloccare una girata di testa di Ullo, su punizione di Salmeri. Di marca locale anche l’avvio della ripresa, e proprio in apertura davanti al portiere Strano si accende la bagarre con tre consecutivi tiri a rete, respinti con apprensione dai difensori. Occasione del pari, al 71’, tra i piedi di Russo, ma al momento del tiro, a due passi dalla porta, scivola sul piede d’appoggio. E’ l’86’ quando su lungo rilancio difensivo della Spar, il portiere La Spada ed il difensore Marino non si intendono e permettono a Russo di metterci la punta del piede e indirizzare nella porta vuota.
TABELLINO
S. CUORE 1SPAR CALCIO 1
RETI: 14’ Salmeri, 86’ Russo
S. CUOREMILAZZO: La Spada G., Imbesi, Russo And., Salmeri, Di Bella, Impalà (85’ Marino), Maio, De Gaetano (76’ La Spada B.), Russo Adr. (83’ Irato), Romeo, Ullo. All. Sergente.
SPAR CALCIO: Strano, Scuto (49’ Piuma), Munzone, Messina. Grasso, Recupero, Fassari, Viglianisi, Di Benedetto (64’ Russo), Arena, Ardizzone.All. Sciuto.
ARBITRO: Pillitteri di Palermo (Moncada e Iapichello di Siracusa).
.