Un Castelmola rimaneggiato impatta con il Gaggi.

CASTELMOLA. Pareggio giusto (3-3) quello tra Castelmola e Città di Gaggi, nel derby giocato al «Bacigalupo», valevole per il Campionato di Seconda categoria. Alla fine, a recriminare maggiormente, sono stati gli ospiti, che speravano in un exploit per avanzare in classifica. Il Castelmola, invece, si è accontentato del pareggio, anche perché è sceso sul terreno di gioco con la formazione rimaneggiata. Tra gli assenti nel team del presidente Cesare Pizzolo, infatti, figuravano il libero Sandro Alesci e il centrocampista Marcello Spartà. A passare in vantaggio era stata la squadra allenata da Roberto Merlino, grazie a un gol di Castorina, ma il bomber locale Simone Parisi era riuscito a pareggiare quasi subito con un pallonetto morbido. Dopo un’autorete di Roberto Emmi, il momentaneo pareggio di Peppe Pizzolo e il nuovo vantaggio rosanero di Castorina, il Castelmola pareggiava definitivamente con una splendida rovesciata di Pizzolo. Da segnalare la buona prova del giovanissimo attaccante gaggese Rosario Noce, sotto osservazione di alcuni club di serie superiore. TABELLINO CASTELMOLA       3CITTA’ DI GAGGI   3 MARCATORI 2’, 13’ Noce, 4’ Parisi, 25’, 92’ Pizzolo, 42’ Emmi (aut.). CASTELMOLA: Auteri, Sinibaldi, Caserta, Pino, Emmi, Pantè, Pizzolo, Costanzo (54’ Curcuruto), Sgarlata, Parisi, Catalfamo (46’ Strazzeri). All. Cacciatore. CITTA’ DI GAGGI: Scalisi, Sturiale, Brunetto I, Abate, Spinelli (74’ Cundari), Donato, D’Angelo (56’ Brunetto II), Russo, Noce, Tropea, Castorina. All. Merlino. ARBITRO: Pergolizzi di Messina.