Juniores: Nell’ultimo turno d’andata segnati ben 24 reti.

Lino Calafiore - S. Alessio.Valanga di reti nell’ultimo turno del Campionato Regionale Juniores (ben 24) su tre incontri. La gara Giardini – Limina è stata rinviata.La partita con più marcature D. Gaggi – Nizza (11-1), mattatore dell’incontro Nassi, autore di quattro reti. Il gol della bandiera per la Mediterranea Nizza, che si era portata in vantaggio dopo cinque minuti è stato realizzato da Zagarella. Raffica di reti, anche nell’incontro tra lo Sportinsieme (ritorno alla vittoria dopo due sconfitte consecutive) e l’Itala (8-2). Protagonista della gara, Rosario Trimarchi andato a segno per ben 4 volte, seguono le doppiette di Finocchio e Cannata. Per la squadra dell’Itala, vanno a segno Giardina e Rinaldo.Vince con il punteggio di 2 -0 il S. Alessio di mister Pippo Mangiò contro il Taormina nella ripresa con le marcature di Camelia e Muscolino. Con la disputa della settima giornata si conclude il girone d’andata del campionato Juniores, che vede appaiate in testa alla classifica la coppia Sportinsieme e Limina con 15 punti. La squadra di Carlo Metauro deve recuperare la partita contro il Giardini, un’eventuale vitttoria si porterebbe da sola al comando della classifica generale.                          TABELLINI DELLE PARTITE – GIRONE C – 7° GIORNATA                                                    (fonte Gazzetta del Sud) SPORTINSIEME     8 ITALA                    2 Marcatori: 12′, 35′ Finocchio, 30′ 39′ Cannata, 50′ Giardina, 55′ Smiroldo, 60′ Rinaldo, 47′, 63′, 70′, 81′ Trimarchi.Sportinsieme: Chillemi, Bellomo, Papale, Occhino, Lombardo, Fleri, Finocchio, Bongiorno, Casablanca, Cannata (46′ Trimarchi), Smiroldo. All. Biella. Itala: De Francesco, Pistone, Trevi, Cordaro, Giardina, Tavilla, Limina, Arena, Rinaldo, Portanova, Di Leo. Arbitro: Tomaso da Messina. S. TERESA. Troppo deboli i ragazzini dell’Itala per arginare la rabbia dello Sportinsieme reduce da due sconfitte consecutive con Taormina e Limina. Mattatore Trimarchi che ha messo a segno una quaterna di gol. Gli ospiti salvano la bandiera con Giardina e Rinaldo. S.ALESSIO     2TAORMINA     0 Marcatori: 55′ Camelia, 72′ Muscolino.S.Alessio: Finocchio, Casablanca, Russo, Muscolino, Fenicio, Stracuzzi S., Stracuzzi G, Santoro, Calafiore, Di Natale, Camelia. Taormina: Ratto, Barbera, D’Agostino, D’Angelo, Di Stefano, Marcellino, Cannavò, Paratore, Intelisano, Schera, Bertino. Arbitro: Ristuccia di Messina. S. ALESSIO. Si svegliano nel secondo tempo i ragazzi di Pippo Mangiò e mettono sotto un Taormina coriaceo e ben determinato. L’undici locale ha ampiamente meritato il risultato maturato nella ripresa quando Camelia prima e Muscolino dopo sono stati più precisi nelle loro conclusioni. (gi.pu.) D. GAGGI    11M. NIZZA       1 Marcatori: 5′ Zagarella, 25′, 55′ 75′ e 80′ Nassi, 30′ Condorelli, 58 Stagnitta, 81′ Bonaccorso, 77′ Ruffo, 87′ Leotta, 43′ e 68′ Sturiale.Desport: Andolina, Russo, Manitta A., (19′ Stagnitta), Manitta G. (14′ Tizzone), Condorelli, Caruso, Ruffo, Vaccaro (17′ Sturiale), Nassi (17′ Pafumi), Leotta, Scavo (26′ Bonaccorso). All. Monte. Mediterranea: Campagna, Vollino, Briguglio, Di Bella, Roma, Puglisi (14′ Zunino), Tilenni, Cilo-Zagarella, Saracino, Spadaro. All. Briguglio.Arbitro: Sutera di Messina. GAGGI – Una scorpacciata di gol che dimostra come il settore giovanile sta crescendo. La Desport ha messo al sicuro il risultato, anche se la Mediterranea era passata per prima in vantaggio. Giuseppe Le Mura