Il Castelmola punta sui giovani

CASTELMOLA. – Il Castelmola calcio scommette sui giovani. La società del presidente Cesare Pizzolo, infatti, in questa parte iniziale del campionato di Seconda categoria, ha puntato parecchio su alcuni elementi promettenti, sotto osservazione di alcuni club di categoria superiore. Stiamo parlando di Andrea Strazzeri, Salvatore Curcuruto, Osama Harakati e Marco Catalfamo, quattro «campioncini in erba» che, finora, con la maglia granata sono stati protagonisti di prestazioni eccellenti. «Per il futuro – ha spiegato il presidente Cesare Pizzolo – guardiamo molto ai giovani. Strazzeri, Curcuruto, Harakati e Catalfamo si stanno ben comportando e meritano gli elogi di società e staff tecnico. Sono quattro giocatori di ottimo livello e non sarà un caso se qualcuno di loro andrà presto a giocare con la rappresentativa provinciale Juniores. I responsabili della Federazione, in tal senso, ci hanno già contattato per avere maggiori dettagli sulle caratteristiche tecniche dei giocatori. Insomma, questi ragazzi continuano a regalarci soddisfazioni». Nell’ultima uscita stagionale, domenica scorsa contro il Città di Gaggi di mister Roberto Merlino, hanno giocato solo tre dei quattro talenti, ovvero Strazzeri, Harakati e Catalfamo. Curcuruto, infatti, è rimasto ai box a causa di un leggero infortunio, ma l’allenatore granata Riccardo Cacciatore spera di recuperarlo già dalla gara di domani, in programma sul campo comunale di Zafferana contro il Pisano.