Vittoria e Primato per lo Sportinsieme.

Il bomber Roberto Frazzica - Sportinsieme.GIARDINI NAXOS – Grazie ad un calcio di rigore , trasformato dallo specialista – bomber Roberto Frazzica, lo Sportinsieme espugna il Comunale di Giardini con il minimo sforzo e conquista la vetta della classifica.

La squadra santateresina, quindi, dopo una lunga rincorsa, sfruttando la contemporanea sconfitta dell’ex capolista Pistunina sul campo del Limina, ad un turno dalla fine del girone d’andata, guida la classifica del campionato. Un torneo equilibrato, difficile, con insidie dietro l’angolo. I ragazzi di mister Enzo Filoramo, un gruppo solido, esperto e con giocatori di categoria superiore, sono scesi in campo contro un Giardini, affamato di punti, con il nuovo allenatore in panchina Santagati, subentrato in settimana a Fichera, poteva diventare una trappola per la squadra santateresina.

Sin dalle prime battute di gara, i padroni di casa hanno cercato di imprimere un gioco accorto, cercando di sorprendere gli ospiti, facendoli uscire dal proprio guscio. Lo Sportinsieme, controllava con ordine i tentativi d’attacco dei locali, ma pronta a sfruttare l’arma del contropiede ispirati da Lanza, Agnone per il duo d’attacco Cicala – Frazzica, quest’ultimo una spina nel fianco della retroguardia giardinese. Nell’equilibrio del risultato, al 40’ l’episodio chiave della partita.

Su azione d’attacco di Giovanni Lanza, in velocità penetrava in area di rigore avversaria contrastato da Messina, i due cadevano in area, per il direttore di gara si trattava fallo da rigore, decisione contestata dai giocatori locali.Dagli undici metri si presentava lo specialista Roberto Frazzica, con un tiro preciso batteva l’estremo difensore locale Vita.

Nella ripresa, si aspettava la rabbiosa reazione dei padroni di casa, invece, la determinazione e il gioco mostrato nella prima frazione di gioco, era sparito. Poco mordente, idee scarse, non bastava la sola volontà dell’attaccante Tomas Crementi, ( ultima gara con la casacca del Giardini, giocherà le prossime partite di campionato nel Limina), abbandonato al suo destino nell’ impenetrabile difesa dello Sportinsieme.

Nel finale di gara, gli ospiti sfioravano il raddoppio con Chillemi, il cui pallonetto con il portiere in uscita, mancava di poco lo specchio della porta. Gli ultimi minuti di gara il Giardini è rimasto in dieci uomini per l’espulsione di Ali’, espulso per doppia ammonizione.

Una vittoria importante per lo Sportinsieme che conquista l’intera posta in palio continuando il proprio cammino di alta classifica, invece, il Giardini, al di là degli episodi, rimane in fondo alla classifica con un solo punto, con la peggiore difesa ( 28 reti subiti) e col peggiore attacco ( 8 reti). (Roberto Frazzica nella foto).

GIARDINI 0   SPORTINSIEME 1
MARCATORE: 40′ Frazzica (rig.)
GIARDINI: Vita, Torrisi (80′ De Popolo), Muzzetta (30′ Di Giuseppe), Messina, Leanza, Aiello, Patane, Ali, Crementi, Grasso, Villino (59′ Fama); All. Antonio Santagati
SPORTINSIEME: De Clò, Lo Re, Maimone A., Biella, Celisi, Di Bella, Lanza, Agnone (89′ Allegra), Cicala (82′ Chillemi), Frazzica, Miano (82′ Maimone S.); All. Vincenzo Filoramo
ARBITRO: Giuseppe Cali di Acireale

di “Mimmo Muscolino”