Sportinsieme: Campione d’Inverno, nonostante il pareggio interno con il Riviera.

Il bomber Roberto Frazzica - Sportinsieme.S.TERESA DI RIVA – Lo Sportinsieme deve ringranziare il Real Giustra per laurearsi Campione d’Inverno. I santateresini dopo il sorprendente pareggio casalingo contro il Riviera dello Stretto, chiudono il girone d’andata in prima posizione con due punti di vantaggio sul Limina.

Nell’anticipo di sabato, i ragazzi di mister Enzo Filoramo ( assente nella gara contro i messinesi, sostituito da Salvatore Biella, allenatore della Juniores), hanno perso una grandissima occasione per allungare in classifica.

Un risultato ad occhiali, rimasto fino alla fine, nonostante che lo Sportinsieme abbia colpito un palo con Casablanca, fallendo un calcio di rigore con il bomber Roberto Frazzica. Due episodi, con maggiore fortuna potevano cambiare il volto della gara. Invece, dopo un primo tempo in cui i padroni di casa pur avendo il pallino del gioco, non sono riusciti a impensierire la porta difesa dal portiere ospite Salvatore.

Una prima frazione di gara equilibrata con qualche errore di troppo, da parte degli attaccanti santateresini che hanno sciupato diverse occasioni da rete. Il modesto Riviera dello Stretto, sceso al Comunale di Bucalo, con l’intento di limitare i danni, ha giocato la sua partita portandosi alla fine un punto di vitale importanza per la sua deficitaria classifica.

Nella ripresa, lo Sportinsieme più determinato continuava nel pressing nel tentativo di perforare la retroguardia ospite, un muro che ha retto bene agli urti dei vari tiratori locali. Quando il bunker veniva superato al 51’ dalla bordata del neo entrato Casablanca, ci pensava il palo a salvare la porta difesa da Salvatore. Al 76’ ci pensava l’estremo difensore locale a deviare in angolo, un calcio di rigore tirato debolmente dallo specialista Roberto Frazzica.

Non riuscendo a sbloccare il risultato, mister Salvatore Biella , inseriva forze fresche ed esperte come Perrone e Briguglio, ma il tentativo tattico non produceva nessun beneficio al risultato. Il muro eretto dagli ospiti davanti alla porta di Salvatore, consentiva al Riviera di ripartire con rapidi contropiedi con Carrozza, con le sue incursioni dalla sinistra ha costretto in più di una circostanza agli straordinari gli esperti difensori locali Celisi e Lo Re. Una battuta d’arresto imprevista, due punti importanti persi , se conquistati avrebbero consentito allo Sportinsieme di portarsi a 30 punti, con un distacco di cinque punti dalla seconda in classifica, il Limina.(Roberto Frazzica nella foto).

SPORTINSIEME 0  R. DELLO STRETTO 0
SPORTINSIEME: Declò, Lo Re, Maimone A, Biella (50′ Casablanca), Celisi, Maimone S., Lanza, Allegra Garufi (82′ Briguglio), Rizzo, Frazzica, Miano (80′ Perrone), All: Biella.

R. DELLO STRETTO: Salvatore, Messina, De Angelis, Bertuccelli, De Francesco, Bombaci (65′ Sandilippo), Costantino (80′ Bonaccorso), Frisone, Caristi (89′ Mirabello), Sergi, Carrozza. All. Fiumara.

ARBITRO: Mobilia di Acireale.

di “Mimmo Muscolino”