Il Limina al terzo tentativo conquista il primato: battuto 3-0 il Riviera.

Il giocatore Ponzio autore della terza rete del Limina.LIMINA – Il Limina liquida la pratica Riviera con un secco 3-0 e conquista per la prima volta la vetta della classifica. Partita a senso unico, con i ragazzi di Albino Saglimbeni sin dalle prime battute di gara hanno costretto gli ospiti sulla difensiva. Ma la voglia di chiudere subito la partita, ha giocato un brutto scherzo al Limina, che pur avendo la superiorità territoriale del gioco, piuttosto macchinoso, non riusciva ad impegnare seriamente il portiere ospite Salvatore. Il primo vero tiro verso la porta del Riviera al 25’ con GianMarco Filosa. Un minuto più tardi, in azione di alleggerimento il Riviera si affacciava nell’area di rigore del Limina. Al 28’ con Rizzo il Limina si rendeva pericoloso in area avversaria. Solo episodi quelli create dalla squadra liminese, poco convinta e con manovre di gioco macchinose e prevedebili.
Al 41’ il Limina passava in vantaggio con un gran tiro dal limite di Gigi D’Alessandro, abile a sfruttare un appoggio indietro di Ponzio, è superava il portiere ospite Salvatore.
Nella ripresa, un Limina più determinato metteva al sicuro la vittoria nel giro di tre minuti al 53’ con il nuovo acquisto (si tratto di un ritorno) di Crementi e al 58’con Ponzio. Magistrale l’azione che porta alla terza rete dei padroni di casa. L’azione inizia da Rizzo che serve palla a Crementi che lanciava Filosa sulla sinistra che a sua volta mette la palla in mezzo dove Ponzio al volo insaccava alle spalle dell’estremo difensore ospite Salvatore. Tre tocchi per andare in rete.
Nonostante in vantaggio di tre reti, i ragazzi del Presidente Joe Puglia, continuavano a macinare gioco, a tratti pur piacevole, creando diverse occasioni da rete. Al 80’grande opportunità per Franchina che da favorevole posizione non riesce a mettere in rete la palla. Al 82’ ancora Crementi si destreggiava bene tra i difensori avversari ma non riesce a segnare.
Vittoria meritata del Limina, dai due volti, nel primo tempo macchinoso e poco convinto, con una ripresa devastante, emozionante e piacevole a vedersi. Al terzo tentativo, la squadra del Limina riesce a conquistare il primato in classifica, pur in coabitazione con lo Sportinsieme e il Ghibellina. La squadra messinese deve recuperare una gara contro il Solicchiata in programma Mercoledi 7 Gennaio. In attesa del risultato, che può cambiare il vertice della classifica, il Limina si gode la conquista della vetta.
TABELLINO
LIMINA 3 RIVIERA DELLO STRETTO 0
Marcatori: 40′ D’Alessandro, 60′ Crementi, 65′ Ponzio.
Limina: Saglimbeni, Pistone, Filiciotto, Rizzo, Pedale, Mortelliti (46′ Franchina), Ponzio (75′ Ciatto), D’Alessandro (80′ Cutroneo), Mazzeo, Filosa, Crementi. All. A. Saglimbeni.
Riviera dello Stretto: Salvatore, Zanghi, De Angelis, Quattrocchi (35′ Messina), De Francesco, Sanfilippo, Frisone (57′ Laganà), Bertuccelli, Caristi, Sergi (53′ Bonaccorso), Carrozza.
Arbitro: Serges di Siracusa.