Lo Sportinsieme non va oltre lo 0-0 con il Trappitello. La vetta si allontana.

GianCarlo De Clò - portiere dello SportinsiemeSanta Teresa di Riva – Momento di crisi per la squadra santateresina dello Sportinsieme che non riesce più a far punti fra le proprie mura amiche. La squadra del Presidente Mimmo Saglimbene, ha impattato per 0 a 0 contro un ostico Trappitello, sprecando una serie infinite di palle gol, con gli attaccanti incapaci di mettere in rete la “sospirata” palla della vittoria.

Come nelle altre partite di questo scorcio di campionato giocate in casa, i ragazzi di mister Enzo Filoramo hanno rischiato la sconfitta, se ciò non è avvenuta devono ringraziare l’esperto portiere GianCarlo De Clò, nel finale di gara con una prodezza si opponeva all’attaccante taorminese Calì, lanciato a rete. Al di il vero, lo Sportinsieme non ha giocato una brutta gara, un po’ nervoso e poco lucido in fase di realizzazione, sprecando delle favorevoli occasioni.

Un pareggio che allontana per il momento lo Sportinsieme dalla vetta della classifica, a -6 dal Ghibellina e -2 dalla seconda posizione occupata dal Limina, prossimo avversario dei santateresini. Ritornando alla gara di sabato, lo Sportinsieme sin dalle prime battute di gara ha tenuto in mano il pallino del gioco, con la retroguardia attenta ha non farsi sorprendere dal capocannoniere del campionato l’esperto opportunista Graziano Peri.

Ma come è successo nelle ultime tre partite casalinghe, l’attacco santateresino si è inceppato senza riuscire a segnare una rete, nemmeno quando a turno i gialloblu santateresini si trovavano a tu per tu con i portieri di turno. A turno prima il bomber Roberto Frazzica, un po’ appesantito al 35’, poi il giovane Miano al 52’ fallivano delle favorevoli opportunità, per concludere negli ultimi minuti di gara con Di Bella.

Nella ripresa il tema tattico della gara non mutava, con un Trappitello che pur dominato dal gioco dei padroni di casa si difendeva senza alcuna difficoltà, nei momenti in cui stava per crollare ci pensava il portiere Alessandro Ruggeri ha respingere gli attacchi della squadra del Presidente Domenico Saglimbene. Non potendo sbloccare il risultato, mister Enzo Filoramo, effettuava dei cambi facendo entrare Casablanca per Biella e Mimmo Moschella per Sebastiano Perrone. Le varianti tattici non mutavano l’esito dell’incontro che rimaneva fermo sul punteggio iniziale di 0 a 0.

Dopo il pari contro il Trappitello che nulla ha rubato, ha giocato la sua onesta partita, lo Sportinsieme scivola in classifica al terzo posto, perdendo contatto dalla capolista Ghibellina, oltre essere stato raggiunto e superato anche dal Limina, prossimo avversario, in una partita dove , i santateresini, visto il periodo non troppo positivo, si giocheranno una fetta di campionato.

I ragazzi di mister Enzo Filoramo nelle ultime tre partite casalinghe ( Riviera, Solicchiata e Trappitello), su 9 punti a disposizione hanno incamerato solamente due punti, lasciando cosi per strada sette importanti punti, consentendo ai più immediati inseguitori Limina e Ghibellina non solo di recuperare lo svantaggio ma di portarsi in avanti in classifica.

SPORTINSIEME TRAPPITELLO 0 0

SPORTINSIEME: De Clò, Lo Re, Maimone, Biella (75′ Casablanca), Celisi, Di Bella, Lanza, Briguglio, Rizzo (38′ Miano), Frazzica, Perrone (84′ Moschella). All. Filoramo.

TRAPPITELLO: Ruggeri, Ferrara, Pappalardo, Monforte, Testa, Ciccia, Scalora (92′ Raggio), Torre, Calì, Peri, Limina (85’Messina). All. Fichera.

ARBITRO: Cascone di Ragusa.

di “Mimmo Muscolino”