Finisce il parità il derby tra Limina – Sportinsieme: 1-1. Il Ghibellina in fuga.

L'autore del vantaggio del Limina - GianMarco Filosa.LIMINA – C’era tanta attesa per il derby della Valle dell’Agrò, tra il Limina e lo Sportinsieme che valeva una stagione. Una gara che si aspettava anziosamente e preparata con un ottima coreografia da parte dei tifosi locali ( fumogini, stricscioni, e bombe) finisce sul punteggio di 1-1. Una partita, non bella ma agonisticamente valida con le due formazioni contratte e timorose di scoprirsi.

Parte subito forte il Limina che al 5’ si rendeva pericoloso con GianMarco Filosa che impegnava l’ex di turno l’esperto portiere GianCarlo De Clò. Pochi minuti più tardi rispondeva la squadra ospite con Vincenzo Di Bella il cui tiro scheggiava l’incrocio dei pali della porta difesa dal portiere Ripano.Al 18’ un’altra opportunità per la formazione di casa con l’attaccante Thomas Crementi, da ottima posizione perdeva l’attimo giusto per il tiro.

Le due squadre, dopo il timore dei primi minuti si affrontano a viso aperto, con rapidi capovolgimenti di fronte. I ragazzi di mister Albino Saglimbeni,pur avendo la superiorità territoriale, non riuscivano a penetrare in area avversaria, allora, tentavano di superare e di sorprendere l’esperta difesa dello Sportinsieme con dei tiri da lontano, a turno ci hanno provato, Costa, Pedale e l’ex Filiciotto.

Il cinico Sportinsieme, rispondeva con dei rapidi contropiedi con Sebastiano Perrone che nel finale del tempo impensieriva la retroguarda liminese. Al 43’ il centrocampista liminese Filosa,con un colpo di testa, faceva gridare al gol i numerosi tifosi presenti sugli spalti, la conclusione sfiorava di poco il palo della porta difesa dall’estremo difensore ospite De Clò.

Nella ripresa, il Limina scendeva in campo con più determinazione, costringendo lo Sportinsieme ad arretrare il proprio baricentro.Al 51’, i padroni di casa andavano vicini alla rete con una calcio di punizione calciata da Risiglione, la cui conclusione sfiorava la traversa. Al 61’ il neo entrato Rizzo dal limite dell’area tentava la via della rete. Al 65’, l’azione che portava al vantaggio la formazione di Albino Saglimbeni, con Filosa che veniva atterrato in area. Per il direttore di gara, si trattava di calcio di rigore, non sono dello stesso avviso i giocatori dello Sportinsieme, che contestavano la decisione dell’arbitro. Dal dischetto si presentava lo stesso Filosa che dagli undici metri batteva il portiere santateresino De Clò, per la gioia dei tifosi locali.

Lo Sportinsieme non ci stava, allora, mister Enzo Filoramo faceva uscire Cicala e al suo posto faceva entrare l’ex Mimmo Moschella nel tentativo di recuperare lo svantagggio. La mossa del tecnico santateresino, portava i suoi frutti, infatti, al 77’ il neo entrato Moschella segnava la rete del pareggio con un tiro- cross dal vertice destro dell’area di rigore, che superava il portiere Ripano. Delusione per i tifosi del Limina che già pregustavano la vittoria sulla rivale di sempre.

Nel finale di gara, la gara diventava vibrante con rapidi contropiedi, ma con le due formazioni attente a non scoprisi, ma alla ricerca del tiro vincente. Un pareggio per certi versi giusto, anche se non serve a nessuna delle due compagini, che si allontanano dalla capolista Ghibellina che allunga in classifica. Un risultato, che può accontentare il Limina che può recuperare il distacco dalla capolista Ghibellina nello scontro diretto, da giocare a Limina.

Un pareggio che sta stretto allo Sportinsieme,che con il suo gioco con lanci lunghi a scavalcare il centrocampo, il pressing dei suoi centrocampisti e la perdita di tempo nel finale di gara, non ha premiato i ragazzi di mister Enzo Filoramo. Discreto l’arbitraggio del signor Ciccone,alla presenza di due commissari di campo, anche se in certi fragenti della gara doveva estrarre il cartellino giallo. (Gianmarco Filosa nella foto).

LIMINA- SPORTINSIEME 1-1

MARCATORI: 68’ Filosa, 77’ Moschella.
LIMINA: Ripano, A. Pistone, Mazzeo, Risiglione, Pedale, Filiciotto, Franchina (88’ Gullotta), D’Alessandro, Costa (59’ Rizzo), Filosa, Crementi. All. Saglimbeni.

SPORTINSIEME: De Clò, Lo Re,A. Maimone, Biella, Celisi, Di Bella, Lanza,Briguglio, Cicala (69’ Moschella), Frazzica, Perrone (89’ Miano). All. Filoramo.

ARBITRO: Ciccone di Catania.

di “Mimmo Muscolino”