Quaterna del Solicchiata contro il Pistunina: 4-0

CASTIGLIONE DI SICILIA. Pomeriggio assolato sul sintetico del San Giacomo. Sullo sfondo una formidabile immagine dell’Etna imbiancatissimo: roba da cartolina.Squadre ben disposte in campo col Solicchiata che si ricorda di essere una delle migliori formazione del girone, comportandosi di conseguenza. Così è stato ieri pomeriggio. Solicchiata rullo compressore che non ha lasciato spazio agli ospiti. Nonostante la prematura espulsione di Brunetto S. compensata solo sul finire del tempo da quella di Vignè, Mercia e company hanno maturato diverse azioni da gol. Nonostante queste premesse gli avanti locali ci mettono venti minuti per violare il bunker del Pistunina, squadra incappata in una giornata no. Al 17’, il Solicchiata sblocca il risultato col bomber Luca Brunetto. Il raddoppio giunge in apertura di ripresa ad opera dello stesso attaccante che coglie una bella doppietta e arricchisce il suo bottino personale.
Al 70’ il neo entrato Giardina porta a tre i gol. Batti e ribatti il Pistunina si presenta al limite dell’area con veloci contropiedi sempre controllati dai difensori locali. All’82’ Giardina va ancora in gol ottenendo la sua personale doppietta.
TABELLINO
Solicchiata 4 Pistunina 0
Marcatori: 17’ e 50’ Brunetto L.,70’ e 82’ Giardina.
Solicchiata: Venuto, Pennini, Lo Monaco, Raiti, Anastasi, Brunetto S., Vecchio ( 50’ Giardina), Mercia, Brunetto L., Santoro, Conti.
Pistunina: Bonura, Bertuelli, Aiello, Gennaro, Iacono, Fazio, Ascolaro, La Malfa, Vignè, Willawo, Perrone.
Arbitro: Rosano di Catania.