Il Limina vince e si conferma al secondo posto.

Il giovane Riccardo Nicita - LiminaLIMINA – Con il classico risultato di 2 a 0 il Limina si aggiudica l’intera posta in palio contro la Pol. Victoria e rimane in scia della capolista Ghibellina. C’era molta curiosità negli ambienti sportivi per la gara che il Limina doveva disputare contro la compagine francavillese, dopo i fatti accaduti domenica scorsa sul campo dell’Itala, priva di ben cinque squalificati oltre ai vari infortuni.
Una partita che ha dato poche emozioni, dove il Limina ha tenuto per tutti i 90 minuti i pallino del gioco in mano creando numerose palle gol e soprattutto vincendo una partita importante per il morale della squadra ed il secondo posto in classifica.
Mister Albino Saglimbeni, tira dal suo cilindro la ricetta giusta per poter affrontare la combattiva squadra francavillese, che pur occupando i bassi fondi della classifica, non era da prendere sotto gamba. Fiducia sin dal primo minuto ai giovani Nicita, Muscolino e Messina. Dopo una fase di studio, al primo vero affondo la formazione liminese si portava in vantaggio con Messina servito da un lungo lancio di Risiglione, la cui conclusione si insaccava alle spalle del portiere ospite Brillante.
La gara, non bella riservava qualche sprazzo di buon gioco. Al 25’ gli ospiti sfioravano il pareggio con Turchet che concludeva a rete dopo una furibonda mischia in area liminese, ma sulla linea salvava un difensore locale. Scampato il pericolo, la squadra del Presidente Joe Puglia, pressava gli avversari nella propria metà campo e creava diverse occasioni da rete, fallite per un soffio da Marco Gullotta al 35’ e da Ponzio al 43’. Nella ripresa il tema tattico della gara non cambiava, con il Limina proiettato in avanti e il Victoria sulla difensiva, pronto a colpire in contropiede. Al 65’ iIl bomber Gullotta si mangia un gol praticamente fatto. Due minuti più tardi il direttore di gara annullava un gol al Limina per un presunto fuorigioco. Al 79’ arrivava il raddoppio del Limina con il capitano Gigi D’Alessandro che dal limite lasciava partire un tiro che si insaccava alle spalle di Brillante. Al ‘82’ Marwin Costa falliva la rete del 3-0.
 
TABELLINO
Limina 2 Victoria Francavilla 0
Marcatori: 15′ Messina, 79′ D’Alessandro.
Limina: Saglimbeni, Nicita (57′ Rizzo), Muscolino, Risiglione, Pedale, Mazzeo, Messina, D’Alessandro, Pistone T. (26′ Costa), Ponzio, Gullotta (47′ Filiciotto). All. Saglimbeni.
Victoria Francavilla: Brillante, Ciancio, Contatto (80′ Silvestro), Tatì, Tropea, Palumbo (46′ Longo), Turchet, Piliero, Tosto, Villa, Manitta (54′ Iervolino). All. Sapienza.
Arbitro: Grasso di Acireale.