Il Trappitello espugna il campo della D. Gaggi: 1-3

GAGGI – La giovane squadra della D. Gaggi non riesce nell’impresa di fermare il lanciatissimo Trappitello. La formazione taorminese ha espugnato il Comunale di Gaggi, grazie ad un’ottima prestazione ispirata dal fantasista Garzianoi Peri, pur non andando in rete a messo lo zampino nelle tre reti realizzate. La D. Gaggi, priva di Trimarchi e Mavilia, con Sgroi non in ottime condizioni fisiche, non ha disputato una grande partita: Una prestazione opaca e nervosa da parte dei ragazzi allenati da Saro Cannata che alla fine hanno lasciato l’intera posta al Trappitello, che con questi tre punti li scavalca in classifica generale. Un derby di alta classifica quello giocato tra le due compagini che si sono affrontate senza alcuna remore, con capovolgimenti di fronte, a sprazzi mostrando anche un ottimo gioco. Sono gli ospiti a sbloccare il risultato al 15’ con Limina ben piazzato al centro dell’area deviava in rete uno spiovente dalla destra e insaccava la sfera alle spalle di Adornetto. Sul gol del vantaggio ospite, protestavano i padroni di casa per un presunto fuorigioco dell’attaccante taorminese, Limina. Subita la rete, la D. Gaggi reagiva senza rendersi pericolosa in avanti. Erano i ragazzi di Fichera che si portavano sul doppio vantaggio al 39’ sempre con Limina che metteva a segno la sua doppietta personale.
Nella ripresa, il Trappitello forte del doppio vantaggio controllava le sfuriate in avanti della D. Gaggi, che nonostante la superiorità territoriale non riusciva a perforare l’attenta difesa taorminese. La formazione del Presidente Ferrara, al 51’ portava a tre le marcature, grazie ad un’azione personale di Marco Cali’ che riusciva ad incunearsi nella difesa di casa e depositava in rete la palla del 3-0. Sul punteggio di 3-0 gli animi si surriscaldavano, a farne le spese Scimone per la D. Gaggi e Ciccia per il Trappitello. Ormai la partita non riservava alcuna emonzione, soltanto la buona volontà dei padroni casa che continuavano ad attaccare nel tentativo di accorciare le distanze. Obiettivo raggiunto in pieno recupero dal bomber gaggese Albertino Nassi che in mischia era lesto ad deviare la sfera mettendo alle spalle di Ruggeri la rete della bandiera.
TABELLINO
DesportGaggi 1 Trappitello 3
Marcatori: 15’ e 39’ Limina, 51’ Cali, 92’ Nassi.
Desport:Adornetto, Manitta A. (75’ D’Allura), Manitta G., Sterrantino, Andò, Sgroi (87’ Cuomo), Raneri (57’ Leotta), Scimone, Nassi, Di Bella, Vaccaro. All. Cannata.
Trappitello: Ruggeri, Ferrara (80’ Scalora), Intelisano, Monforte, Testa, Ciccia, Cali (68’ Pappalardo), Torre, Mangano (68’ Cantarella), Peri, Limina. All. Fichera.
Arbitro: Cecconi di Catania.