Coppa Italia stregata per il Milazzo, vince il Bagheria.

Nulla da fare. Per il secondo anno consecutivo il Milazzo non riesce ad alzare al cielo il trofeo più importante. Va al Città di Bagheria, dunque, il titolo di campione di Sicilia: 2 a 1 per i palermitani un match che ha visto i rossoblù in difficoltà nell’ultima parte.
Dopo il vantaggio di Prestano al 42′ i mamertini rispondevano con Pettinato al 3′ di recupero. Nella ripresa il gol vittoria per i nerazzurri messo a segno da Michele Marino al 34′.