Felice Munafò: Il nostro obiettivo è il derby con il Taormina.

TAORMINA – «Il patron Salvatore Ferrara sta facendo grossi sforzi per mantenere la squadra ad alti livelli e spero che i giocatori ricambino centrando la qualificazione ai playoff»: sono le parole di Felice Munafò, vicepresidente del Trappitello di Prima Categoria. «Ferrara sta investendo molto sulla formazione biancazzurra – continua Munafò – e sono contento che i risultati stiano arrivando. Il Trappitello, dopo un inizio di stagione in sordina, si è ripreso e adesso sta disputando un torneo eccezionale. Se siamo in piena zona playoff e se ci troviamo ai quarti di finale di Coppa Sicilia, il merito è anche del tecnico Giancarlo Fichera, che reputo uno dei migliori trainer in ambito dilettantistico. Se non avessimo perso diversi punti ad inizio campionato, sono sicuro che a quest’ora ci saremmo trovati in prima posizione con diverse lunghezze di distacco sulle principali inseguitrici.
Il nostro obiettivo rimane quello di salire di categoria, ma difficilmente giocheremo il derby con il Taormina, perché la squadra di Ferrante e Turiano, attualmente lanciatissima verso gli spareggi-promozione, staccherà certamente il pass per l’Eccellenza. Noi, invece, malgrado gli ultimi risultati positivi, siamo ancora con un piede e tre quarti in Prima Categoria. Il mio augurio, adesso, è che il Trappitello, dopo il fantastico exploit dello scorso weekend, a Gaggi, vinca anche la partita interna in programma sabato, alle 17.30, con il Riviera».