Il Giardini frena la rincorsa del Limina (1-1) alla capolista Ghibellina.

Marwin Costa autore del pareggio del LiminaGIARDINI NAXOS – Non va oltre il pareggio, il Limina sul campo ostico di Giardini. La vicecapolista del torneo, non sfrutta al meglio il mezzo passo falso della capolista Ghibellina, costretta al pareggio dal Victoria. La formazione liminese, guidata da mister Albino Saglimbeni, privo di importanti pedine ( tra squalificati per le note vicende e infortunati) pur avendo il pallino del gioco in mano, soprattutto nella seconda frazione di gara, non è riuscita nell’intento di conquistare l’intera posta in palio. Tre punti fondamentali che avrebbero portato la compagine liminese a -3 dalla battistrada Ghibellina. Un testa-coda privo di emozioni con le due squadre che si sono date battaglie, con il Limina che fa la partita, creando delle favorevoli opportunità da rete e il Giardini pronto a colpire in contropiede con la giovane coppia d’attacco Famà e Giunta.
La prima occasione da rete veniva costruita dalla squadra ospite al 10’ con Costa. Replicava la formazione del Presidente Brunetto al 20’ con il giovane Famà che non riusciva a mettere in rete una palla che attraversava tutta la linea di porta, con il portiere Saglimbeni fuori causa. Al 34’ i padroni di casa sbloccavano il risultato con Reitano, abile a mettere un rete un perfetto lancio, insaccava alle spalle del portiere ospite Saglimbene. Subito lo svantaggio, la formazione di mister Albino Saglimbeni, reagiva rabbiosamente, dapprima colpiva un palo e subito dopo con Marwin Costa dal limite lasciava partire un tiro che  si insacca alle spalle del portiere del giardinese Vita.
Nella ripresa il tema tattico della partita non cambiava, con il Limina proiettato in avanti alla ricerca del vantaggio, attento a non scoprirsi al contropiede giardinese. Il pressing asfissiante dei liminesi, veniva controllato pur con fatica dalla retroguardia del Giardini, che stava per capitolare al 65’ quando Vita deviava in angolo un insidioso tiro dal limite di Cristian Rizzo. Non ha nulla da recriminare la formazione liminese, priva del bomber Marco Gullotta e Thomas Crementi. Oltre a Gianmarco Filosa e Pistone ( tutti per squalifica), per non citare i diversi infortunati. Assenze che pesano, pur giocando contro una formazione dal tasso tecnico inferiore a quella liminese, alla fine lo scotto si paga, senza nulla togliere al Giardini che ha fatto la sua gara, cercando la vittoria per risollevarsi dai bassi fondi della classifica.
TABELLINO
Giardini Naxos 1 Limina 1
Marcatori: 34′ Reitano, 40′ Costa
Giardini Naxos: Vita, Muscolino, Platania (84′ Avola), Leanza, Aiello, Patanè, Reitano (65′ Schinocca), Alì, Giunta (65′ Del Popolo), Marino, Famà; All. Santagati
Limina: Saglimbeni, Calì, Muscolino, Rosiglione, Pedale, Mazzeo, Messina, D’Alessandro, Costa, Ponzio (87′ Aliquò), Rizzo. All. Saglimbeni
Arbitro: Cutrufo di Catania.