Sconfitta la Robur per 2- 0 dal Solicchiata

Il giocatore della Robur - RossiniCastiglione di Sicilia – Con il classico punteggio di 2 a 0, la Robur di Letojanni è stata sconfitta da un ottimo Solicchiata. Continua la serie negativa della squadra bianconera, che non riesce ad invertire la rotta dei risulati negativi. Eppure la volontà e la voglia di combattere non manca ai ragazzi di mister Barca, che ancora una volta conoscono l’onta della sconfitta. All’inizio della gara , è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria del giornalista sportivo Angelo Borzì, scomparso in settimana. ( Anche la redazione di sportjonico si stringe al dolore dei familiari di “ Angelo”) un cronista, che ha raccontato diverse pagine di sport locale etneo.
Sin dalle prime battute di gara, a tenere il pallino del gioco in mano, sono i ragazzi di mister Santamaria che con la coppia d’attacco Brunetto – Panebianco cercavano subito il guizzo per perforare la retroguardia ospite. La squadra etnea riusciva a sbloccare il risultato alla mezz’ora su una magistrale punizione di Turnaturi che sorpredeva il portiere ospite Corvaia. Sotto di una rete, la formazione della Robur, tentava una reazione che veniva soffocata sul nascere dall’attento centrocampo catanese che non concedeva alcun spazio alla manovara ospite. Nella ripresa, si aspettava un atteggiamento diverso della Robur che continuava a giocare come il primo tempo lasciando l’iniziativa ai padroni di casa, tentando di sorprendere il Solicchiata in contropiede. All’84’ arrivava la seconda rete del Solicchiata, grazie al calcio di rigore realizzato dal bomber locale Luca Brunetto.

TABELLINO
Solicchiata 2 Robur 0
Marcatori: 30′ Turnaturi, 84′ Brunetto (rig.).
Solicchiata: Venuto, Lo Monaco, Turnaturi, Raiti, Puglisi, Brunetto S.,, Milazzo, Mercia, Brunetto Luca, Panebianco, Santoro. All. Santamaria.
Robur: Corvaia, Intilisano, Valastro, Rossini, Camarda, Barca, Loiacono, Smiroldo, Brugarello, Garufi, Moschella. All. Barca.
Arbitro: Mangano da Acireale.