Allievi Regionali: il Garden Sport rifila una secca quaterna allo Sportinsieme.

Si è disputa la ventesima giornata del Campionato Allievi Regionali – girone E. A guidare la  classifica il duo Igea Virtus – Catania con 50 punti. Distaccata al terzo posto troviamo la Promosport con 38, al quarto il Capo D’Orlando con 34, segue il Garden Sport con 34. In sesta posizione il Camaro con 28. A metà classifica troviamo lo Sportinsieme, mentre il Giardini è in zona play-out. Pesante sconfitta esterna dello Sportinsieme che ha perduto per  4-0 contro il Garden Sport Messina. La formazione santateresina, allenata da mister Sebastiano Perrone non è stata mai in partita. Sono i  biancoverdi di Basile che tengono il pallino del gioco in mano sin dalle prime battute di gara e  già al 10′ passano in vantaggio con De Gregorio che finalizza una bella azione di Miano, lo stesso Miano raddoppia al 25’ con una spettacolare rete batte il portiere ospite Sentineri. Nella ripresa, dopo tre minuti di gara, segna la sua doppietta Miano e chiude al 68’ Pagliaro che segna la rete del definitivo 4-0. Vittoria esterna dell’Igea Virtus (0-2) contro la Promosport. Nel primo tempo i padroni di casa, ha fallito un calcio di rigore con Calabrese. Nella ripresa gli ospiti segnano le reti della vittoria al 54’ con Rizzo e al 75’ con Kumanaku. Vince con il minino risultato lo Spadafora (1-0) al Capo d’Orlando. La rete della vittoria al 62’ su calcio di rigore realizzato dal capitano Bertino. La formazione orlandina, pur in superiorità numerica nei secondi 45’ non è riuscita a ribaltare il risultato. Vittoria casalinga del Camaro (2-1) sulla Giovanile Milazzo. Sono i messinesi del Camaro a portarsi per prima in vantaggio al 18’ con Bonanno. Al 36’ pareggiavano gli ospiti con Furnari. Nella ripresa, i ragazzi di mister D’Andrea, premono sull’acceleratore e al 69’ segnano la rete della vittoria con Aricò. Il Catania travolge (7-0) la Nuova Rinascita. La formazione di Patti resiste solo mezz’ora all’urto degli attacchi catanesi che sbloccano il risultato al 33’ con Parachì. Nei minuti finali del primo tempo, raddoppiano con Maiorana. Nella ripresa, vanno a segno al 55′ Correnti, 60′ Mangano, 66′ Abate, 70′ Mancuso, 75′ Nicocia. A causa della impraticabilità del campo la partita non è stata disputata la gara S. Filippo del Mela – Messina Sud.