Il Ghibellina si prepara allo sprint promozione.

Una formazione del Ghibellina 2008-09MESSINA – Lo stop del campionato di Prima categoria è stato “salutato” con entusiasmo dal Ghibellina, capolista del girone D. La compagine di Pasquale Rando, infatti, potrà recuperare qualche elemento della “rosa” che all’ultima di campionato non ha potuto prendervi parte vuoi per infortuni, vuoi per impegni personali.
Il pari a Francavilla è stato metabolizzato anche se a fatica, anche perché ha lasciato immutato il margine di vantaggio sul Limina. Ma il tecnico peloritano non si sofferma più di tanto e guarda alle ultime cinque sfide che rimangono alla fine della regular season.
Alla ripresa i messinesi del presidente Nicola Crisafi saranno impegnati in casa al “Marullo” contro il modesto Giardini. Compagine che, a guardare la classifica, non dovrebbe creare problemi a una corazzata come la capolista. Ma attenzione proprio in questi casi, visto che i cali di concentrazione possono risultare fatali.
Gli ionici di Santagati, infatti, sono riusciti a stoppare anche il Limina seconda forza del girone. Occorrerà, quindi, la massima concentrazione per non incorrere in brutte sorprese. Il carnevale è ormai alle spalle e gli scherzi a questo punto non sono più graditi. Adesso si fa sul serio anche perché bisogna condurre in porto una “Promozione” che, a questo punto della stagione, non può e non deve sfuggire di mano.
Per la gara di sabato – i biancoblù giocano in anticipo le gare casalinghe – potranno recuperare il bomber Pasquale Minissale oltre all’esperto centrocampista Enrico Durante ancora in dubbio la presenza del fantasista Ciccio Nava, mentre è certo il forfait di Ciccio Romeo, elemento importante del centrocampo peloritano.