Straordinaria rimonta dello Sportinsieme (da 0-3 a 4-3 con il R. Giustra).

Guglielmo Miano l'autore della rete della vittoria dello Sportinsieme.SANTA TERESA DI RIVA – Dallo 0-3 del primo tempo al 4-3 finale: lo Sportinsieme completa il sorpasso respingendo l’assalto del Real Giustra alla zona play off. Incredibile quello che è successo al Comunale di Bucalo nella gara tra lo Sportinsieme e il Real Giustra.

La squadra messinese allenata da mister De Luca, chiudeva la prima frazione di gara in vantaggio di tre reti, per farsi rimontare nella ripresa (con un uomo in meno, in seguito all’espulsione per doppia ammonizione di Giacobbe), dallo Sportinsieme sceso in campo con più determinazione e cattiveria, perdendo sul filo di lana una partita che sembra saldamente in mano.

La partenza lampo del Real Giustra sorprendeva i giocatori locali entrati in campo molli e deconcentrati e nell’arco di due minuti, dal 10’ al 12’ subivano l’uno-due degli ospiti. Un brutto colpo per i ragazzi di mister Enzo Filoramo, nonostante sotto di due reti, cercavano di riordinare le idee ma subivano la terza marcatura su calcio di rigore per fallo sull’attaccante Amante lanciato a rete. Dagli undici metri si presentava lo stesso attaccante messinese che superava per la terza volta il portiere di casa Luca Potenza. Tutto questo accaddeva al 40’, per gli ospiti sembrava fatta.

Nella ripresa i  ragazzi di Filoramo rientravano in campo più tonici, segnavano quasi subito al 54’ con Cicala ed al 56’ incassavano l’espulsione di Giacobbe che, dopo essere stato ammonito nel primo tempo, si faceva beccare per un fallo su Frazzica. In dieci gli ospiti si disunivano, ma tenevano botta nonostante lo Sportinsieme attaccasse in massa.

All’80’ Perrone accorciava le distanze portando il risultato sul 3 a 2 per gli ospiti. All’81’ il direttore di gara concedeva un calcio di rigore per un fallo commesso ai danni di Cosimo Cicala. Grande opportunità per lo Sportinsieme per riagguantare il risultato, sul dischetto si presentava lo specialista Frazzica che si faceva parare il rigore da Panarello. Il sogno di raddrizzare la gara sembrava infrangersi, ma all’85 un guizzo di Moschella sulla sinistra metteva sulla testa di Briguglio la palla del pareggio. Sulle ali dell’entusiasmo nel recupero il diciottenne Miano metteva in rete un pallone lavorato dal duo Moschella-Frazzica. (Guglielmo Miano nella foto).

Sportinsieme 4 RealGiustra 3
Marcatori: 10’, 40’ Amante, 12’ Costanzo, 54’ Cicala, 80’ Perrone, 85’ Briguglio, 92’ Miano.
Sportinsieme: Potenza, Bartorilla (46’ Di Bella), Lo Re (74’ Moschella), Riposo, Celisi, Biella, Briguglio, Carnabuci, Cicala (82’ Miano), Frazzica, Perrone. All. Filoramo.
Real Giustra: Panarello, Migliardi, D’Angelo (46’ Bonaffini), De Luca, Milicia, Giacobbe, Cocivera, Venuti, Costanzo,Amante (68’ Picciotto), Lo Nostro. All: De Luca.
Arbitro: Salvo di Barcellona.