Tre punti d’oro per la Spar Calcio sul campo del Gravina. 2-4

GRAVINA – Non è bastata al Gravina una prestazione tutto cuore per strappare punti ad un avversario che col passare dei minuti ha imposto sempre più il proprio gioco, portando a casa l’intera posta in palio. Dopo neanche cento secondi Delisi si accentra dal vertice sinistro dell’area e con un tiro forte e preciso porta in vantaggio i suoi. Gli ospiti reagiscono e Monaco trova il pari (18’) a seguito di un batti e ribatti in area gravinese.
Il vantaggio ospite lo sigla a fine tempo (41’) Arena che di piatto destro corregge al meglio un cross proveniente dalla destra. Nella ripresa Caponnetto riequilibra (59’) il risultato con un bolide direttamente da punizione dalla lunga distanza, ma la Spar pressa e a conclusione dell’ennesima azione d’attacco in velocità è Piuma (68’) che mette nel sacco un pallone giuntogli a sèguito di una ribattuta sulla linea della difesa locale. A chiudere definitivamente il conto, dieci minuti dopo, era Ardizzone con un gol fotocopia susseguente anche stavolta ad una mischia in area.
TABELLINO
GRAVINA 2 SPAR CALCIO 4
GRAVINA: Zanghì, Li Pira (87’ La Ferita), Caffarelli (80’ Ciaccio), Giuffrida, Pistagno, Sanfilippo (76’Daniele), Coniglione, Scalia, Delisi, Montalto, Caponnetto. All. Marletta.
SPAR: Calabretta, Di Rienzo, Di Benedetto, Viglianisi, Grasso, Recupero, Monaco, Messina, Piuma (89’ Bonforte), Arena (83’ Russo), Ardizzone (91’ Sanfilippo). All. Sciuto.
ARBITRO: Giglio di Acireale (Todaro e Sfilio di Acireale).
RETI: 2’ Delisi, 18’ Monaco, 41’ Arena, 59’ Caponnetto, 68’ Piuma, 78’ Ardizzone.