Il S. Alessio raggiunto nel finale dall’Arci Grazia. Non basta Mangiò.

Alessio Batti - S. AlessioMILAZZO –  Sfiora il colpaccio il S. Alessio sul campo ostico dell’Arci Grazia. Gli alessesi passati in vantaggio nella ripresa hanno cullato fino a tre minuti dal termine di conquistare l’intera posta in palio.   Tre punti se conquistati avrebbero significato aggancio alla quinta posizione in classifica, vista la contemporanea sconfitta interna della Messana Onlus. Invece, Giuseppe Torre con “il gol della domenica”  ha fatto svanire il sogno di aggancio alla squadra ospite, adesso distaccata di due punti dalla zona play-off. La gara tra le due formazioni, con obiettivi diversi, è stata combattuta e con rapidi capovolgimenti di fronte con le due difese ad annullare i tentativi di attacco. La prima frazione di gara si concludeva sul punteggio di 0-0 confermando l’equilibrio esistente in campo. Nella ripresa il tema tattico non cambiava, occorreva una prodezza per poter sbloccare l’equilibrio esistente tra le due compagini. Ci pensava al 65’ il bomber alessese Peppe Mangiò abile a sfruttare gli sviluppi di un calcio di punizione infilava in rete la palla del vantaggio.  Il vantaggio alessese, non disuniva i locali che reagivano rabbiosamente e si proiettavano a testa bassa all’arrembaggio nell’area ospite che controllava senza alcuna difficoltà l’offensiva locale.  Quando, ormai sembrava  che il S. Alessio avesse in pugno la vittoria, arrivava la doccia fredda con la rete del pareggio dei padroni di casa con Giuseppe Torre che batteva il portiere alessese Gianluca Trimarchi con un tiro da fuori area.   TABELLINO ArciGrazia 1  S.Alessio 1 Marcatore: 65’ Mangiò; 87’ Torre G. Arci Grazia: Campo, Maimone, Italiano (55’ Donzella), Giorgianni, Gitto G., De Mariano, Amalfa (80’ Canzonieri), Torre G., Ispoto, Rizzo, Torre L.. All. Italiano. S. Alessio: Trimarchi G., Tomasello, Pizzolo, Batti, Fenicio, Lo Giudice, Sciarrone, Bartorilla (46’ Santoro), Paratore, Mangiò, Garufi. All. Mancuso. Arbitro: Gitto di Barcellona P.G.