Coppa Sicilia: Il Trappitello vince (1-0) la gara di andata dei quarti di finale con il MonteMaggiore.

Il portiere del Trappitello - Alessandro Ruggeri.TAORMINA – Con il minimo scarto il Trappitello supera (1-0) il Montemaggiore nella gara di andata dei quarti di finale della Coppa Sicilia. Un punteggio minimo da difendere nella gara di ritorno il prossimo 25 Marzo per accedere al turno di semifinale. La prima frazione di gara non ha riservata alcuna emozione particolare con le due formazioni che si affrontavano annullandosi reciprocamente a metà campo.
Una partita monotona nei primi 45’ minuti senza sussulti che finisce con il punteggio fermo sullo 0-0. Nella ripresa i ragazzi di mister Fichera con più determinazione premevano sull’acceleratore costringendo gli avversari ad arretrare il proprio baricentro. Ma sono gli ospiti a rendersi per prima pericolosi al 52’ con il centravanti Maraffa la cui conclusione veniva intercettata da portiere locale Ruggeri. Dopo sette minuti era sempre Maraffa a sfiorare la rete del vantaggio, ma ancora una volta si vede negare dal bravo e attento Ruggeri la gioia del gol. Scampo il pericolo, il Trappitello si proiettava in avanti, ma attento a non scoprirsi alla controffensiva ospite.
Al 74’ il giovane Marco Calì con un tiro di precisione sbloccava il risultato mettendo in rete la palla del vantaggio. Sul punteggio di 1-0 si concludeva la gara, in favore del Trappitello che si giocherà il passaggio del turno nella gara di ritorno contro un ostico e difficile avversario.
L’altra formazione messinese impegnata nei quarti di andata, il Nuovo Falcone ha superato in casa per 1-0 la formazione del Sambuca di Sicilia. La rete del vantaggio è stata segnata al 68’ da Virgilia.
TABELLINO
Trappitello 1 MonteMaggiore 0
Marcatore: 74’ Cali.
Trappitello: Ruggeri, Intelisano, Ferrara (60’ Trefiletti), Messina, Cantarella, Ciccia, Cali, Torre, Limna, Peri (23’Scalora, 90’ Riggio), Barbagallo. All. Fichera.
MonteMaggiore: Bruno, Bertolino I, Geraci, Petitto, Napoli, Bertolino II, Barone (72’Gambino), Terzo, Maraffa, Mesi, Sinagra(80’ Di Blasi). All. Zappia.
Arbitro: Visalli di Messina.