Un Victoria in nove pareggia (1-1) nel derby con il Giardini.

Daniele Tatì - Victoria.FRANCAVILLA – Finisce in parità il derby dell’Alcantara tra il Victoria e il Giardini. Grazie ad una prova di carattere i ragazzi di Sapienza riescono a portare a casa un’importante punto, considerato che il Victoria ha giocato gran parte della gara in 9 uomini difendendo il vantaggio fino al 70’. La partita è stata equilibrata, combattuta e agonisticamente valida con le due formazioni che hanno cercato fino alla fine di conquistare l’intera posta in palio. Sono stati i padroni di casa a sbloccare il risultato dopo 18’ di gara con Piliero che infilava il portiere giardinese Vita. Con il vantaggio dei francavillesi la partita si animava, troppa alta la posta in palio, con la squadra ospite che reagiva rabbiosamente e si proiettava in avanti. Il Victoria pressato, si innervosiva a farne le spese al 35’ Longo e al 55’ Muzzetta mandati anticipatamente negli spogliatoi. Il Victoria con due uomini in meno stringeva i denti per difendere il gol del vantaggio, l’impresa era ardua visto che il Giardini con tutte le forze in campo si proiettava nell’area francavillese. Al 70’ la pressione ospite portava al pareggio di Giunta che batteva l’estremo difensore locale Brillante. Raggiunto il pareggio, la formazione giardinese continuava nel suo pressing asfissiante nel tentativo di segnare la rete del vantaggio, ma il fortino del Victoria con una prova eccezionale resisteva all’attacco ospite.
Adesso , si fa ardua per la formazione allenata da Sapienza per centrare la salvezza diretta, vantango un punto di vantaggio sul Riviera dello Stretto che deve recuperare una gara.Le prossime avversarie del Victoria due formazioni in piena lotta play –off: Solicchiata fuori casa e Trappitello in casa. Due gare difficili, ma non impossibili visto il forte carattere dei ragazzi di mister Sapienza cercheranno con tutte le loro forze l’impresa di evitare i play-out.
TABELLINO
Victoria 1 Giardini 1
Marcatori: 18′ Piliero, 70′ Giunta.
Victoria: Brillante, Ciancio, Muzzetta, Altadonna (71′ Contato), Longo, Palumbo, Turchet (55′ Manitta), Piliero, Tosto, Villa, Tati’ (80′ Iervolino).
Giardini: Vita, Muscolino, Lanza (72′ Lucisano), Platania, Aiello, Patane’, Marino (46′ Giunta), Ali’, Magno, Avola, Schinocca.
Arbitro: Salamita di Barcellona