Pistunina – Limina: non disputata per impraticabilità del campo.

MESSINA – Non si è disputata la gara che vede opposti il Pistunina e il Limina. L’ultima trasferta della stagione in cui era impegnata la squadra allenata da mister Albino Saglimbeni è salta per impraticabilità del campo. Il Comunale di Galati, teatro della sfida tra le due compagini che già da tempo hanno raggiunto i rispettivi obiettivi. Il Pistunina di mister Velardo, dopo una partenza a razza è rimasto per diverse giornate nei quartieri alti della classifica, nel girone di ritorno ha avuto un calo di flessione, stabilizzandosi a metà classifica, conquistando da diverse settimane la salvezza. Il Limina del Presidente Joe Puglia, ha raggiunto l’obiettivo minimo stagionale, la qualificazione ai play-off, occupando attualmente la quarta posizione a quattro punti dal Trappitello che occupa il terzo gradino della classifica. Il Limina vincendo il reupero si porterebbe ad un solo punto dai taorminesi. Decisiva, naturalmente l’ultima giornata di campionato.
Al direttore di gara il signor Rosano di Messina dopo aver effettuato il rituale giro di campo con la palla con i due capitani e constatata l’impossibilità di giocare ha mandato tutti a casa.
TABELLINO
PISTUNINA LIMINA non disputata
Pistunina: Privitera, Bonura D., Bonura R., La Malfa, Andaloro A., Fazio, Vlad, Perrone G., Ficarra, Coppola, Vigneri. All. Velardo
Limina: Ripano, Pistone A., Cutroneo, Mortelliti, Pedale, Filiciotto, Filosa, D’Alessandro, Gullotta, Rizzo, Pistone T.  All. Saglimbeni.
Arbitro: Rosano di Messina.