Rally: il 28 e 29 marzo il 5° Rally Ronde di Enna.

Si disputerà regolarmente la prossima domenica 29 marzo, come da calendario, la quinta edizione del Rally Ronde Città di Enna, organizzato dall’autodromo di Pergusa e dall’Aci. Fino a qualche giorno fa era venuta alla luce qualche perplessità sullo svolgimento in quanto la strada provinciale 94 Leonforte-Calascibetta appariva quasi impraticabile in almeno quattro punti dei suoi 11,22 chilometri di prova speciale, a seguito del maltempo che si è abbattuto nei mesi scorsi. Già da ieri mattina, comunque, una ditta incaricata sta ripristinando il percorso, che a breve sarà in perfette condizioni per la gara. Pertanto la quinta edizione di un rally che viene sempre più atteso dai piloti di maggiore spicco del panorama isolano, in quanto un buon banco di prova – per il percorso tecnico e selettivo – per l’inizio della stagione automobilistica. La gara, per la formula ronde, si definirà sui quattro passaggi della stessa prova speciale di “Leonforte”, tutti nel corso della giornata di domenica. Nella mattinata del giorno precedente, invece, in programma le verifiche tecnico-sportive all’autodromo di Pergusa, dove si terrà in serata il parco chiuso e nel giorno della gara anche il parco assistenza a conclusione di ogni prova speciale, la partenza e l’arrivo. Già annunciata la partecipazione di numerosi equipaggi provenienti da tutta: dal calatino Ciffo, vincitore della scorsa edizione, alle Mitsubishi del nisseno Territo, dei locali La Barbera e Rosso, del saccense Sicilia e del palermitano Governali. Alle quali non mancheranno di certo le battaglie del intramontabili Renault Clio Williams e delle più performanti Peugeot 106. Grande lotta si profila già con grande anticipo anche nelle classi minore, in particolare A5 ed N2. Una settimana prima della manifestazione rallystica, confermata anche la prima prova del Trofeo Slalom Pergusa, con un tracciato di quasi quattro chilometri ritagliato all’interno della pista pergusina, con partenza alla nei pressi della variante delle piscine e l’arrivo sul rettilineo di partenza. Una gara che già negli anni passati ha raccolto i consensi degli specialisti siciliani, che solitamente si trovano a correre in salita. Il Trofeo Slalom Pergusa sarà assegnato al pilota che a conclusione delle tre prove previste nel 2009 avrà totalizzato i migliori piazzamenti. Il calendario automobilistico ennese si chiuderà in bellezza il prossimo mese di novembre, con il Rally di Prosperpina promosso a finale di Coppa Italia e che, quindi, vedrà ai nastri di partenza vetture semi-ufficiali e piloti di spicco del panorama rallystico italiano.