Il Misserio batte il Cariddi (4-1) chiude al secondo posto la stagione.

Stefano Triolo - Misserio.S. TERESA DI RIVA –Chiude con una netta vittoria il Misserio nell’ultima partita di campionato rifilando una secca quaterna al Cariddi. Una vittoria prevedibile alla vigilia che consente ai ragazzi di mister Carmelo Brigandì si aggiudicarsi il secondo posto in classifica ai danni del Roccalumera sconfitto in casa dal S. Alessio.  La formazione del Presidente Tanino Maggioloti, affronterà nei play-off  il S. Alessio o Messana, da una posizione di vantaggio,avendo a disposizione due risultati su tre. In caso di successo nella finale incontrerà la vincente dell’altro play-off Roccalumera – Saponara.Il risultato conseguito contro il Cariddi, non deve ingannare, il Misserio prima di sbloccare il risultato e poi prendere il largo, ha rischiato grosso contro un’avversario sceso al Comunale di Bucalo con nessun obiettivo da raggiungere, magari ottenere un risultato di prestigio. Il Misserio, un po’ svogliato, poco incisivo veniva controllato agevolmente dagli ospiti, ci pensava il portiere Carmelo Miceli a salvare in più di una circostanza la porta santateresina. Al 34’ inaspettatamente i ragazzi di Brigandì sbloccavano il risultato con il giovane attaccante Claudio Spadaro che riusciva a battere il portiere ospite Silipigni. Nonostante la rete subita, il Cariddi reagiva ma l’onnipresente Miceli intercettava i pericoli. Nel finale di tempo, il Misserio con un tasso tecnico superiore agli avversari con due accelerazioni si portava sul doppio vantaggio al 42’ con Luchino e al 45’ con Carnabuci metteva a segno la terza rete. Sul punteggio di 3-0 si concludeva il primo tempo, un risultato severo per gli ospiti. Ad inizio ripresa, con il risultato acquisito, il Misserio controllava la gara, ma al 57’ Donato trovava un varco nella difesa santateresina e superava il portiere locale Miceli. A dieci minuti dalla fine in un’azione di alleggerimento Salvatore La Rocca metteva a segno la quarta rete per il Misserio.     TABELLINO Misserio  4  Cariddi 1 Marcatori: 34’ Spadaro, 42’ Luchino, 45’ Carnabuci, 57’ Donato, 80’ La Rocca. Misserio: Miceli, Carnabuci (75’ Finocchio), Bonvegna, Leo, Marinacci, Garufi, Ingalis, De Salvo (49’ Triolo), La Rocca (85’ Pacher), Luchino, Spadaro. All: Brigandì. Cariddi: Silipigni, Battaglia, Frisone (46’ Alessandro), Calbo, Dignitoso, Bonanno, Inferrera (46’ De Francesco), Maffei, Donato, Marino. All: Occhinegro. Arbitro: Musumeci di Catania.