Lo Sportinsieme si arrende al Ghibellina solo negli ultimi 90’. Favorito negli spareggi-promozione

Si è concluso il campionato di Prima Categoria con la vittoria al fotofinish del Ghibellina (54 punti) sullo Sportinsieme (53). Un punto di vantaggio sulla squadra santateresina, decisivo per la compagine di mister Pasquale Rando per conquistare il primo posto in classifica valevole per il salto in …..PROMOZIONE.

La formazione del Presidente Domenico Saglimbene, per un soffio a perso il salto di categoria, fatali visto l’andamento finale del torneo, senza dubbio i due punti persi in casa nell’ultima giornata di andata con il Riviera dello Stretto (0-0) e il giallo della partita giocata contro la Robur (1-1), con il gol della vittoria segnato al 90’ dai ragazzi di mister Enzo Filoramo, annullato dal direttore di gara “nei spogliatoi” dopo 20’ dalla fine dell’incontro. Due episodi determinanti che hanno condizionato il cammino dello Sportinsieme in un momento cruciale del campionato.

Ad inizio torneo i favori dei pronostici erano in favore della compagine messinese del Ghibellina, un organico attrezzato per il salto di categoria, poi rafforzato ulteriormente nel mercato dicembrino, con gli arrivi di Minissale, Broccio, Nava e Romeo, elementi di categoria superiore. Nel girone di ritorno il Ghibellina invertiva la rotta dei risultati ed iniziava la scalata verso la prima posizione occupata per quasi tutto il girone d’andata dallo Sportinsieme e dalla rivelazione Pistunina.

Rimonta favorita dalla crisi di risultati dello Sportinsieme, coincisi con le due gare casalinghe consecutive, Riviera dello Stretto (ultima di andata) finita 0-0 e la sconfitta per 1-0 con il Solicchiata (prima di ritorno), su sei punti a disposizione lo Sportinsieme poteva allungare il distacco sulle dirette rivali, invece, conquistava solamente un punto, sperperando in 180’ il vantaggio accumulato nei confronti del Ghibellina, facendosi scavalcare in classifica anche del Limina. Uscita dal tunnel dei risultati negativi, grazie al risveglio del bomber Roberto Frazzica, riduceva partita dopo partita il divario dalla capolista Ghibellina fino a portarsi a 90’ dal termine a una sola lunghezza.

Un campionato positivo con la conquista del secondo posto ( la scorsa stagione sportiva lo Sportinsieme aveva fallito l’accesso ai play-off, classificandosi al sesto posto), che pone i ragazzi di Enzo Filoramo come la squadra favorita nella lotteria dei play-off, avendo nel proprio arco due risultati a proprio favore ( vittoria o pareggio) per conquistare la “ PROMOZIONE”.

Il primo ostacolo da superare il prossimo 19 Aprile la matricola temibile del Solicchiata, classificatosi al quinto posto con elementi di notevole spessore tecnico, su tutti, il bomber Luca Brunetto. La vincente tra Sportinsieme- Solicchiata affronterà, sempre in gara unica in campo neutro, la vincente dell’altro play-off Trappitello – Limina, per la gara finale decisiva per il salto di categoria.

di “Mimmo Muscolino”