Juniores: Il Camaro (1-3) elimina la D. Gaggi negli ottavi di finale.

Gaggi –  Si conclude il sogno dei ragazzi della Desport Gaggi di proseguire il cammino nei quarti di finale del Campionato Regionale Juniores. La formazione allenata da mister Giuseppe Monte, nella gara di ritorno disputata al Valentino Mazzola di Gaggi, doveva rimontare il risultato dell’andata di 5-3 in favore della squadra messinese del Camaro. Per passare il turno, la Desport Gaggi doveva  vincere 2-0 la gara di ritorno per proseguire nella manifestazione. Nonostante la buona prova non sono riusciti nell’impresa della qualificazione, usciti sconfitti anche dalla gara di ritorno contro un meritevole Camaro per 3-1. I ragazzi di mister Giuseppe Monte sin dalle prime battute di gara hanno cercato subito la via della rete con i vari Vaccaro e Nassi, con un Camaro abile a chiudere i varchi d’accesso verso la porta difesa da Gambuzza,la prima frazione di gara sul punteggio di 0-0.    Nella ripresa il tema tattico della gara non cambiava, erano gli ospiti al 59’ a portarsi in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo  con Cannavò  che in mischia riesce a   deviare in rete.  Sotto di una rete, la D. Gaggi non demorde continuando nel suo pressing nella metà campo avversaria nel tentativo di pareggiare l’incontro.  Al 71’ in un’azione di alleggerimento arrivava il raddoppio del Camaro grazie  una clamorosa autorete del difensore Antonio Manitta . Sotto di due reti, si fa dura per la D. Gaggi  che deve adesso mettere a  segno 4 reti per il passaggio del turno. Al 74′ un preciso calcio di rigore di AlbertoNassi, sotto l’incrocio riapre le speranze per i padroni di casa. Nemmeno il  tempo di sognare una rimonta che dopo due minuti Cammaroto con un colpo di testa metteva a segno la terza rete per il Camaro, facendo svanire il sogno ai ragazzi di mister Giuseppe Monte. Desport Gaggi 1 Camaro3 Marcatori: 59′ Cannavò, 71′ Manitta A. (aut.), 74′ Nassi, 76′ Cammaroto. Desport: Andolina (86′ Monte), Manitta A., Bonaccorso, Manitta G. (84′ Pafumi), Stagnitta, Caruso, Ruffo (53′ Leotta), Vaccaro, Nassi, Scavo (72′ Tizzone), Salmeri (60′ Sturiale). All. Monte. Camaro: Gambuzza, Cucinotta (76′ Migliardi), Campo, Di Salvo, Aricò, Cammaroto, Gugliotta, Cannavò (72′ La Vecchia), Comandè, Brancati, Topa. All. Renzo. Arbitro: Lizio di Acireale.