Il Ciumaredda sconfitto in casa (0-1) dal Novara nei quarti di finale di Coppa.

S. Teresa di Riva – Con un gol ad inizio ripresa di Antonino Calabrese, il Novara 1965 espugna il Comunale di Bucalo, è si aggiudica la gara di andata dei quarti di finale del Trofeo delle Provincie, contro il Ciumaredda.

La squadra santateresina allenata da mister Carmelo Rigano, subisce una brutta sconfitta casalinga contro un cinico Novara che si è affacciato solamente due volte nell’area del Ciumaredda,  al 46’ con Calabrese che metteva a segno la rete del vittoria e al’ 85’ in un’azione di contropiede con Gullo  falliva il raddoppio per i novaresi. Due azioni della formazione ospite, per il resto ci a pensato il giovane portiere Costantino, a far rimanere inviolata la porta del Novara.

I ragazzi del Presidente Nino Santoro, assenti nella prima  frazione di gioco, nemmeno un tiro in porta, nella ripresa  affrontavano la gara con un’altra mentalità, subita la rete  non demordevano si proiettavano in avanti nel tentativo di riacciuffare il risultato. Al 50’ il neo entrato Lo Giudice dalla sinistra impegnava il portiere Costantino che si superava dopo un minuto su conclusione di Moschella. Al 60’ azione magistrale di Alessandro Moschella con un slalom ubriacante superava come birilli i difensori avversari  che lo mettevano giù, il direttore di gara faceva proseguire. Al 69’ ci provava Sergio Casablanca dalla lunetta faceva partite un bolide che sfiorava di poco il palo destro della porta difesa da Costantino.

La pressione del Ciumaredda continuava incessantemente al 72’ ancora protagonista Moschella con un tiro a volo dal vertice sinistro dell’area impegnava severamente il portiere ospite che mandava in angolo. Al 77’  facile parata di Costantino su conclusione del neo entrato La Monica.  Al 81’ il Ciumaredda andava vicino al pareggio con Sergio Casablanca che dal limite faceva partire una parabola che si infrangeva sulla traversa.

Dal possibile pareggio, il Ciumaredda si faceva sorprende dal micidiale contropiede di Gullo,  ricevuta palla dal cerchio di centrocampo si involava verso l’area avversari  facendo fuori l’intera difesa del Ciumaredda, appena in area scoccava il tiro che miracolosamente veniva intercettato in uscita dall’estremo portiere di casa, Rosani. Sarebbe stata una beffa per il Ciumaredda che avrebbe significato eliminazione sicura dalla competizione.

Al 90’ ultimo brivido in area novarese con Moschella, ma l’onnipresente Cosentino fissava il punteggio sul risultato di 1-0 in favore del Novara.  Una sconfitta casalinga che lascia l’amaro in bocca al Ciumaredda,  una qualificazione in bilico da conquistare sul terreno del Novara nella gara di ritorno in programma la prossima settimana. Ecco i risultati delle altre gare in programma

TROFEO DELLE PROVINCE – QUARTI DI FINALE – Andata Mercoledi 06/04/2009 ore 16  Ritorno Mercoledi 13/04/2009 ore 16

EMPEDOCLINA –  EUROPA MONTELEPRE      3 – 1

MIRTO BOMPIETRO 4 – 4

CIUMMAREDDA NOVARA 1965 0 – 1

SAMMICHELESE CITTA’ DI LENTINI

CIUMAREDDA     0   NOVARA 1965    1

MARCATORE: 46’ A. Calabrese.

CIUMAREDDA: Rosani, P. Spadaro ( 75’ Fleri), Manganaro, D’Agostino, O. Santoro, Ferraro ( 68’ La Monica), Caponiti, Moschella, Casablanca, Vittorio, E. Santoro (46’ Lo Giudice). All. Carmelo Rigano.

NOVARA 1965: Costantino, Caliri, Truscello, L. Calabrese ( 60’ Campo), A. Calabrese, Buemi, T. Ferrara ( 83’ Porcino), D. Ferrara, Catalfamo ( 55’ Catanese), Grasso, Rando ( 60’ Gullo).

ARBITRO: Salvatore Di Giovanni di Acireale.

Di Mimmo Muscolino