L’Akron Sport Savoca perde il treno dei play-off.

Savoca – Delusione tra i sostenitori dell’Akron Sport Savoca per il mancato accesso agli spareggi play off che, i caso di vittoria, avrebbero consentito ai savocesi di potere approdare al campionato di Seconda categoria.

La squadra del presidente Cosimo Ferraro e del tecnico Alessandro Fleres, malgrado l’esperienza maturata nella passata annata calcistica, in questa stagione agonistica non è riuscita a ripetersi, concludendo il torneo al sesto posto in classica rimanendo così fuori, solo per una posizione, dalla griglia dei play off.

Il team savocese ha pagato a caro prezzo la carenza in organico di elementi di esperienza, qualche incertezza difensiva e, soprattutto, la discontinuità di risultati durante il torneo. Così, dopo la promozione diretta del Furci, adesso spetta alle matricole terribili Roccalumera e Ali Terme, le altre due squadre joniche, tentare attraverso i play off la scalata al campionato di II categoria.

Per l’Akron Sport Savoca c’è il rammarico di aver lasciato per strada punti preziosi che le avrebbero consentito, quanto meno, l’obiettivo minimo di poter giocarsi le chance di promozione con l’appendice finale dei play off.

Di M. Muscolino