Playoff e Playout: la prossima stagione nuova formula.

 

 

La Sicilia del calcio cambia strada: dalla prossima stagione, i «play» si faranno sul campo della squadra meglio classificata. Il progetto dell’importante modifica nell’organizzazione dei campionati siciliani prevede infatti che le eliminatorie dei play off e gli incontri diretti dei play out si faranno sul campo della squadra meglio classificata, che perde però il diritto al successo virtuale anche in caso di pareggio, come accaduto sinora. Un esperimento in tal senso s’è già operato con successo nel calcio giovanile e in quello «a cinque». E c’è anche una nota romantica. L’Abruzzo lancia l’Sos, la Sicilia del calcio prontamente risponde: ogni società verserà un contributo di 15 euro, per un contributo complessivo di diecimila euro. L’ha annunciato il presidente regionale della Figc, Sandro Morgana, informando anche che il presidente nazionale della Dilettanti, Carlo Tavecchio, presenzierà a Palermo ad una imminente riunione del Direttivo, allargata ai delegati provinciali o zonali.