Bagheria (Giovanissimi) e Calcio Sicilia (Allievi) Campioni Regionali.

TAORMINA –  Lo stadio «Bacigalupo» è tornato a essere al centro del calcio siciliano. L’altro ieri, infatti, nell’impianto di via Marconi, si sono disputate le finali dei campionati regionali allievi e giovanissimi, che hanno visto rispettivamente le vittorie del Bagheria (2-1 sull’Adelkam) e del Calcio Sicilia (3-1 sul S. Pio X). Le squadre sono state poi premiate dal presidente della Figc sicula, Sandro Morgana. Una targa ciascuno è stata consegnata anche agli arbitri Boscia e Sanfilippo. L’organizzazione logistica dei due eventi è stata positiva, ma la pulizia dello stadio ha lasciato a desiderare. Tutti i seggiolini della tribuna, infatti, erano coperti di polvere e fango e così i circa 400 spettatori presenti (compresi i vertici della Federazione) sono stati costretti a «rimboccarsi le maniche» e a pulire la propria sedia. Per la Figc, all’evento, oltre a Morgana, erano presenti anche: Mario Tamà, Giuseppe Rossi, Stefano Aiello, Tonino Rizzo, Franco Nucatola, Giusy Cusimano, Aldo Violato, Carmelo Alfieri e Pippo Punturo. Per il Taormina calcio, invece, hanno risposto presente all’appello, fornendo un prezioso aiuto nell’organizzazione: il direttore generale Nicola Sciglio; il direttore tecnico Salvatore Puglisi; il segretario Ciccino Sterrantino; il collaboratore Biagio Nassi; l’allenatore Tonino Turiano; il segretario del settore giovanile, Giancarlo Scevola e il preparatore dei portieri del vivaio, Turi Galeano.