La coppia Bellini-Gregorio vincitori del 6° Rally Phoenix Taormina.

 

 

S. Teresa di Riva – La coppia messinese Filippo Bellini e Alessandra Gregorio vince il 6° Rally Phoenix Taormina al volante della Mitsubishi Lancer Evo IX, quarta prova del Challenge ottava zona a coefficiente 1,5, organizzato dalla Scuderia Phoenix di S. Teresa di Riva. L’equipaggio della scuderia Sikelia, ha dominato la gara dall’inizio alla fine chiudendo al primo posto con un tempo pari a 42’25’’7. I messinesi con un tempo di 44’’5 si sono aggiudicati la prova spettacolo la “Super Speciale” di sabato pomeriggio e la terza prova “Limina 1’’ con 15’.07.0, precedendo di 10.4 la coppia nizzarda Briguglio-Briguglio ( quattro prove speciali vinte prima del ritiro) e Danilo Novelli – Bartolone di 12.0. ( primi nella seconda Ps di Savoca, intitolata alla memoria di Strak, costretti al ritiro per problemi al motore della sua Renault Clio. Dietro ai vincitori, si sono classificati Trupiano-Tripolino (Renault New Clio RS) a 13”9, conquistando il successo nel Gruppo R. Al terzo posto la coppia Pistone – Rizzo su Renault Clio Super 1600 a 19’’ 4 dai vincitori. L’equipaggio della scudera Messina Racing Team si è aggiudicato le ultime tre prove speciali: Ps 8 Strakuzzi 3 con 4’04.5, Ps 9 Casalvecchio 1 con 4’39.7 e la Ps 10 Nizza- Fiumedinisi con 3’.10.8.Al quarto posto la coppia Molica- Pintaudi su Renault New Clio della Tirreno Corse a 49’’0. In quinta posizione Guidara- Maurotto su Renault Clio Super 1600 della Scuderia Auto S. Angelo a 58’’9 dalla coppia di testa. Al sesto posto Sicilia-Cambria su Mitsubishi Lancer Evo 10 a 1’02”4. In settima posizione la coppia Mistretta-Cangemi su Renault New Clio RS a 1’02”5. Ottavo posto per Segreto-Bartolini su Renault Clio RS a 1’04”2. Ottimo nono posto per la coppia Tino Leo-Duro su Peugeot 106 Rally a 1’07”3. I coniugi alessesi, hanno concluso quarti nelle prime due prove della Strakuzzi, undicesimo posto nell’ultima. Male invece nelle tre prove speciali della Nizza- Fiumeidnisi ( 12, 15 e 13 posto).10).Ottimo dodicesimo posto della coppia Andrea Nucita- A. Pittella su Peugeot 106 Rally della Scuderia Phoenix, a 1’39’3. Una fantastica rimonta dal 41 posto della prova spettacolo, al 23 posto dopo la Ps 2 Strakuzzi 1, 18 posizione dopo la Ps 3 Limina 1, 14 posizione dopo la Ps 8 Strakuzzi 3. Fino ad arrivare ad occupare la definitiva 12 posizione al termine della gara. Un risultato che proietta la Coppia Nucita- Pittella in testa al Challenge ottava zona.Sfortunata la prova della coppia Novelli- Bartolone su Renault Clio Williams costretti al ritiro all’inizio della quarta prova speciale Nizza – Fiumedinisi. Una giornata storta, che ha visto la coppia Novelli- Bartolone, vincere la prova speciale di Savoca “Strakuzzi 1” e finire al terzo posto in quella di “Limina 1”. Restando in tema di ritiro, la coppia nizzarda B. Briguglio – C. Briguglio su Peugeot 207 Super 2000, pur aggiudicandosi ben quattro prove speciali ( Nizza-Fiumedinisi 1, Strakuzzi 2, Limina 2, Nizza- Fiumedinisi 2), consentendo di passare dal 75 posto della prova spettacolo fino al quarto posto, sono stati costretti ad abbandonare la gara per problemi alla frizione.Costretto al ritiro, dopo la prima prova speciale, la coppia La Torre- Cafeo su Fiat Punto Super 2000. Dopo una caldissima giornata di caldo, con una splendida cornice di pubblico a trionfare nella sesta edizione del Rally Phoenix è stata la coppia Bellini- Gregorio.