Stagione positiva della Polisportiva Tauromenium di Tennistavolo.

 

 

TAORMINA – Stagione più che positiva per la Polisportiva Tauromenium di tennistavolo, reduce da due brillanti campionati, con altrettante squadre, in B2 e in C2. «Nel torneo di Serie B2 – spiega Nino Micalizzi, presidente della Polisportiva Tauromenium – abbiamo concluso al quinto posto, ma se avessimo avuto più fortuna durante l’arco della stagione avremmo potuto chiudere anche in seconda posizione e tentare il grande salto in B1. Il valore aggiunto della squadra è stato costituito da Marcello Arcigli, che è tornato ai livelli di tre o quattro anni fa, quando era tra i 20 pongisti più forti d’Italia. Complimenti anche a Roberto La Torre che non ha risparmiato energie e che ci ha fornito un prezioso contributo d’esperienza. In Serie C2, invece, ci siamo classificati al terzo posto, ma avremmo potuto fare di più se non fossimo stati bersagliati dagli infortuni. Il bilancio di questa stagione, comunque, è positivo e colgo l’occasione per ringraziare tutti i giocatori per l’impegno profuso. Un grazie va anche all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Mauro Passalacqua per la sensibilità dimostrata nei nostri confronti. Il prossimo anno, tra i nostri obiettivi ci sarà anche quello di tentare la promozione dalla B2 alla B1». Questi gli atleti della Polisportiva Tauromenium: Roberto La Torre, Gino Castorina, Nico Masaracchia, Marcello Arcigli (B2), Nino Micalizzi, Peppe Cardone, Roberto Amato, Peppe Lameri, Lorenzo Scavo e Daniele Valastro (C2).