L’ex Merlino: “Il Taormina può puntare ad un torneo da protagonista.

Taormina – «Il Taormina ha tutte le carte in regola per fare bene»: è l’opinione di Roberto Merlino, ex attaccante biancazzurro e attuale tecnico del Giardini. «Ho saputo che nella società taorminese c’è stato l’ingresso di nuovi dirigenti – spiega Merlino – con Daniele Piraino nel doppio ruolo di direttore generale e direttore sportivo.

La società sta pensando in grande e il mio augurio è che dopo tanti anni il Taormina possa vincere qualcosa di importante e andare al di là dei campionati regionali di Eccellenza e Promozione. Rimanendo in tema di calcio taorminese, colgo l’occasione per elogiare il Trappitello, reduce da un torneo eccezionale. La squadra della frazione ha dominato ampiamente il campionato di Prima categoria ed è stata promossa con pieno merito in Promozione.

Spero, quindi, che il futuro derby Taormina-Trappitello sia un bel duello e che soprattutto sia una partita con lo sport e il divertimento in primo piano. In questo periodo, intanto, mi sto dedicando al mio Giardini e sto già lavorando, insieme alla dirigenza, per allestire un organico che possa ben figurare nella prossima stagione.

La società presenterà domanda di ripescaggio nel torneo di Prima categoria e credo che le possibilità del salto a tavolino siano ottime, perché il Giardini non usufruisce del ripescaggio da diversi anni. Nel caso in cui dovessimo disputare la Prima categoria, l’obiettivo sarà quello di conquistare una salvezza tranquilla».