Definito il nuovo assetto societario del S. Alessio. Primi colpi di mercato.

Definito il quadro dirigenziale della Polisportiva S. Alessio per la stagione sportiva 2009/10. Alla carica di Presidente è stato riconfermato Mimmo Costa,  Vice Presidente: Agatino Siligato, Segretario: G. D’Arrigo, Direttore Sportivo: Salvatore D’Agata. Nella nuova dirigenza anche Alberto Trischitta che lascia i guantoni per assumere il ruolo di dirigente. Il nuovo assetto societario archiviata la stagione si è messa subito a lavoro per programmare la prossima stagione con l’obiettivo di aprire un nuovo ciclo insieme a tanti giovani e al neo allenatore Nino Spadaro parte integrante del nuovo progetto. Le novità riguardano il settore tecnico: la Società ha annunciato l’accordo con l’allenatore Nino Spadaro e del nuovo ruolo di Giuseppe Mangiò  che oltre ad essere responsabile del settore giovanile insieme al suo staff ( Batti e Marchese ) sarà il team manager degli orange. Delineati i quadri dirigenziali e tecnici, in un comunicato la Società alessese rende ufficiale l’accordo con Nino Spadaro – come afferma il  Presidente Mimmo Costa –  abbiamo ingaggiato uno dei migliori allenatori in circolazione e  conferma la vecchia guardia Batti, Garufi, Mangiò, Pizzolo e Lo Giudice e inoltre dichiara incedibili i vari Impellizzeri, Stracuzzi, Trimarchi G., Muscolino, Naccari e Calafiore.  Dopo le cessioni di Paratore (Antillese ) e le probabili partenze di S. Trimarchi, Tomasello e Sciarrone – si legge nel comunicato –  il S.Alessio punta decisamente sui giovani. In entrata vediamo gli acquisti di Calafiore Pasquale (difensore centrale) Russo (terzino sinistro) e i rientri di Gianni Savoca e Lino Calafiore.” Vista la giovane età e le capacità tecniche sarà una squadra bene attrezzata….con grandi prospettive future.