Le neopromosse Trappitello e Ghibellina: allenatori cercasi.

“Stranezze” del calcio. Su diciotto squadre messinesi di Eccellenza e Promozione, soltanto Capo d’Orlando, Trappitello, Villafranca, Ghibellina e Spadaforese debbono ancora sciogliere il “rebus” allenatore. Tutte le altre hanno già annunciato ufficialmente il responsabile della conduzione tecnica in vista della prossima stagione agonistica , il fatto curioso, sono vuote le panchine delle due squadre neopromosse: Trappitello e Ghibellina.

Il neopromosso Trappitello è senza allenatore. La formazione taorminese che per la prima volta disputerà un campionato di Promozione non è riuscita ancora a risolvere il nodo panchina. Giancarlo Fichera ha condotto in Promozione la squadra ionica, vincendo la lotteria dei play-off (Limina, Sportinsieme e Ciappazzi) ma, ha deciso di lasciare e i dirigenti sono impegnati a cercare il sostituto. Si sono fatti diversi nomi, ma nulla di concreto anche perché ogni decisione dipenderà dalle risorse economiche a disposizione, dopo l’appello lanciato qualche giorno fa dal Presidente Giuseppe Ferrara, che si è rivolto all’Amministrazione Comunale per un contributo di un certo spessore per sostenere degnamente un torneo alquanto difficile.

Risolto da tempo invece il toto allenatore nel Taormina, dopo il trainer Pietro Ferrante, sulla panchina siederà Totò Tedesco.

Identica situazione nell’altra neopromossa Ghibellina che, dopo aver dominato il campionato di Prima Categoria, si ritrova alla ricerca del nuovo trainer che prenderà il posto di Pasquale Rando, il quale ha preso la decisione di ricoprire il ruolo di preparatore dei portieri in un’altra società. Dovrebbe sostituirlo Ciccio Romeo.