Salvo Principato e Alfio Currenti idonei al Corso Top della Juventus Soccer School.

Salvatore Principato e Alfio Currenti, insegnanti di educazione fisica  con laurea specialistica in scienza  e tecnica dello sport conseguita presso l’Università Tor Vergata di Roma,  hanno superato il Corso  Top di III livello presso la JUVENTUS UNIVERSITY di Torino. Si tratta di un progetto unico, suddiviso in tre livelli di corso in grado di offrire differenti approfondimenti tecnici in base alle necessità degli iscritti e formare il team che andrà a gestire le attività ed iniziative di Juventus Soccer Schools in Italia ed all’estero. Un’esperienza altamente formativa che punta all’addestramento e coinvolgimento pratico di nuovi tecnici: la figura del Tecnico oggi rappresenta il fulcro attorno al quale ruota il sistema sportivo giovanile e per questo motivo il tecnico deve avere una adeguata e specialistica preparazione. Il Centro Studi di Juventus Soccer Schools nato nel 2004  è il fiore all’occhiello di tutto il progetto. Sin dal principio l’obiettivo è stato quello di creare un team di veri professionisti, accomunati dalla concreta consapevolezza di ricercare, creare e collaudare un vero modello di insegnamento orientato alla corretta e sana pratica del gioco del calcio, dalle primissime e delicate fasi dell’avviamento sino a quelle della maturazione fisica e quindi della specializzazione. Lo staff tecnico della JUVENTUS infatti, ha sviluppato i temi caldi del calcio del futuro quindi, oltre alla preparazione tecnica, tattica ed atletica ha posto in particolare risalto la “preparazione mentale” dell’evento sportivo e la capacità di gestione del gruppo da parte del coach e del suo staff sia durante gli allenamenti che in gara. Argomenti questi diffusamente trattati dalle più autorevoli personalità del panorama nazionale, quale può essere il prof. Giuseppe Vercelli, responsabile presso l’Università di Torino alla Facoltà di Psicologia, Alessandro Ramello, responsabile area tecnica,Giuseppe Trucchi, Responsabile Area Fisico Motoria. Il  piano di studi sostenuto nelle tre giorni di corso (5, 6, 7 Giugno 2009) consisteva :durata delle lezioni (20 ore), cosi suddivise: 9 ore per la parte teorica, 3 ore per la parte pratica e video, 6 ore Test e valutazioni. Al termine delle lezioni, Salvatore Principato e Alfio Currenti hanno sostenuto l’esame finale del Corso Top: una presentazione e breve discussione di una “tesi”, in relazione all’argomento scelto, riferita alle attività di dimostrazione preparate e presentate durante lo svolgimento del corso, concetti messi in atto guidando una squadra delle giovanili della Juventus in allenamento. Tutto ciò determinante nella valutazione da parte dei formatori della società bianconera ed una graduatoria al fine dell’allestimento di un nuovo team di coach dal quale Juventus Soccer School potrà attingere per i futuri eventi che porterà sul territorio nazionale ed internazionale.       Carriera Sportiva di Salvatore Principato: QUALIFICA: ALLENATORE DI BASE – 1991/92 al 1994/95 preparatore atletico dell’Inter Club Barracca prima squadra ( campionati di II Cat., 1 Cat. e Promozione) e allenatore Juniores.  – 1995/96 al 2003/04 allenatore dello Sport insieme portando la squadra santateresina dalla terza alla prima categoria. – 2004: Corso Base (primo livello) c/0 Juventus Soccer School. – 2005: Corso Super (II livello) c/o Juventus Soccer School.. – 2009: Corso Top ( III ed ultimo livello) c/0 Juventus Soccer School. – dal 2005 al FC Messina: 2005/06 Esordienti, 2006/07 Giovanissimi Sperimentali, 2007/08 Giovanissimi Nazionali, 2008/09 Junioers Nazionali. Carriera Sportiva di Alfio Currenti: Prima di intraprendere la carriera di tecnico, alla fine degli anni ’80 a militato nella primavera dell’Acr Messina. QUALIFICA: ALLENATORE DI BASE: Responsabile della scuola calcio dello Sport insieme dal 1995/96 a tutt’oggi.  – 2004: Corso Base (primo livello) c/0 Juventus Soccer School. – 2005: Corso Super (II livello) c/o Juventus Soccer School.. – 2009: Corso Top ( III ed ultimo livello) c/0 Juventus Soccer School.