«Taormina Sporting Club» si è aggiudicato il titolo con le tenniste Munafò e D’Allura

 

 

Il «Taormina Sporting Club» di tennis si è laureato campione regionale femminile Under 18. Le due giovani promesse locali, Federica Munafò e Annarita D’Allura, hanno sbaragliato la concorrenza, battendo in finale, nella doppia sfida di andata e ritorno, anche il temutissimo Carlentini.
Nel primo match le ragazze della «Perla dello Jonio» hanno vinto 3-0, mentre nella gara di ritorno si sono aggiudicate l’incontro per 2-1. «Federica e Annarita – spiega Mario Quattrocchi, tecnico del “Taormina Sporting Club” – si allenano da sempre nel nostro circolo. Hanno disputato tutti i campionati giovanili, a cominciare dall’Under 12 e passando per l’Under 14 e l’Under 16 e si sono sempre distinte per i buoni risultati ottenuti. La recente vittoria nell’Under 18 è una grande soddisfazione per il sottoscritto e per il maestro Roberto Moschella». «Sono felicissimo per questo straordinario risultato – dice Loris Turiano, vicepresidente del circolo biancazzurro – anche perché da almeno 20 anni il “Taormina Sporting Club” non vinceva un titolo regionale giovanile. I complimenti vanno anche ai ragazzi dell’Under 18 maschile, che si sono classificati al terzo posto. L’unica nota stonata della stagione è l’eliminazione al primo turno dell’Under 16 femminile, che non si è presentata alla gara d’esordio del torneo per un’incomprensione con il Comitato regionale Fit».