Ciumaredda-Fleres: Nulla di fatto. Trattativa in corso.

Non si sblocca la questione allenatore del Ciumaredda, compagine che nella prossima stagione sportiva parteciperà per il secondo anno al campionato di Terza Categoria. La società santateresina non ha ancora sciolto il nodo allenatore dopo la partenza di Carmelo Rigano. Ormai sono passati quasi 10 giorni quando il giovane tecnico santateresino – Carmelo Rigano – si è dimesso dalla panchina del Ciumaredda per approdare nel Taormina Calcio nel campionato di Promozione. Una scelta improvvisa ma condivisibile che ha messo in difficoltà la dirigenza del Ciumaredda che stava allestendo in sintonia con l’ex tecnico una formazione competitiva per vincere il campionato.
Tutto da rifare per il Direttore Generale – Roberto Chillemi – attivissimo sul mercato nel reperire i giocatori giusti per il progetto Ciumaredda (al riguardo sono state già acquistati 5 giocatori, che verranno annunciati appena sarà scelto il nome del nuovo allenatore) si vede costretto a sospendere qualsiasi trattativa in corso, per dedicarsi completamente nella scelta dell’allenatore per la prossima stagione. Sin dal primo momento – Roberto Chillemi – aveva puntato gli occhi su un pezzo pregiato del campionato di Terza categoria, Alessandro Fleres al momento senza panchina, dopo aver allenato per due anni l’Akron Sport Savoca.
Sembrava una trattiva non alquanto difficile, invece, nonostante i vari incontri le parti sono ancora lontani. Fumata nera nell’ultimo colloquio dell’altra sera, pur condividendo il progetto Ciumaredda, i giocatori già acquistati sono di suo gradimento, non pronuncia il fatidico si. Ovviamente tra le richieste formulate da Alessandro Fleres ci sono alcune che il Ciumaredda del Presidente Nino Santoro, pur condividendole non sono al momento alla portata della giovane società santateresina. Adesso le parti si sono date alcune giorni di riflessione per ritrovarsi nel fine settimana per il rush finale: siglare l’accordo per la prossima stagione. Le possibilità che Alessandro Fleres siederà sulla panchina del Ciumaredda sono elevate, anche se al momento sono pervenute altre richieste al corteggiato ex tecnico dell’Akron Sport Savoca.
In alternativa il Direttore Generale – Roberto Chillemi – pur guardandosi intorno , non c’è un tecnico che può condividere il progetto Ciumaredda. L’unica alternativa concreta ad Alessandro Fleres, in questo momento storico, una soluzione interna. Affidare la rosa ad un giocatore carismatico del gruppo, continuando nella filosofia che ha indotto un gruppo di amici a fondare esattamente un’anno fa il Ciumaredda. Non sta a noi, indicare la persona giusta. Il responsabile della gestione tecnica del Ciumaredda – Roberto Chillemi – conosce bene il gruppo, quindi può valutare se tale ipotesi possa essere fattibile. Anche se alla fine, sicuramente il prossimo allenatore del Ciumaredda sarà sicuramente Alessandro Fleres. Basta aspettare qualche giorno per poter annunciare il matrimonio tra il Ciumaredda e Alessandro Fleres.